Svolta Lorbac, si apre la strada per la cassa integrazione straordinaria

PISA – Novità positive per la vicenza riguardante il calzaturificio Lorbac di Castelfranco di Sotto. Il prefetto di Pisa Francesco Tagliante è infatti riuscito ad ottenere due importanti risultati.

Da una parte il fatto che le lavorazioni in giacenza non vengano più trasportate altrove per essere completate da terzi; dall’altra la disponibilità dei rappresentanti legali dell’azienda a firmare la richiesta di cassa integrazione straordinaria per i lavoratori. Gli operai, che da giorni sono in assemblea permanente davanti ai cancelli della fabbrica, sono stati informati di queste due importanti novità dal sindacalista della Cgil Domenico Contino.

20131029-133832.jpg

By