Taglio del nastro per la 15^ edizione del Pisa Book Festival

Pisa – Al via il taglio del nastro per l’inaugurazione del Pisa Book Festival giunto alla sua 15^ edizione. Il festival, cominciato oggi 10 Novembre, avrà la durata di 3 giorni per terminare Domenica 12 Novembre ed è in corso di svolgimento presso il Palazzo dei Congressi. Quest’anno il paese ospite sarà la Finlandia, rappresentata da scrittori, editori che in queste giornate presenteranno o mostreranno i loro scritti.

Articolo di Maria Bruno

Qui è possibile vedere e sentire alcuni video dell’evento

L’inaugurazione, svoltasi questa mattina alle ore 10.30 presso la sala espositiva del palazzo, ha visto la presenza del Sindaco Marco Filippeschi che ha sottolineato l’importanza della cultura e soprattutto di un festival, il più longevo, che dà a Pisa una veste letteraria notevole.

Numerosi stand distribuiti su entrambi i piani del palazzo fanno da background a 15 editori provenienti da tutte le parti di Italia e d’Europa. Un calendario ricco e variegato per tutte le  tre giornate che saprà incuriosire gente di tutte le età.

A seguire, ha preso la parola il Presidente della Fondazione di Pisa, Claudio Pugelli, che ha ringraziato Pisa dell’opportunità data loro di essere presenti e co- partecipare a questo festival.

A sottolineare l’importanza di questo evento è stato il Presidente “Fondazione di Palazzo Blu”, Cosimo Bracci, che ha sostenuto: “Appuntamento tradizionale per il Novembre Pisano. Credo ci sia bisogno di questo Festival indirizzato alle nuove generazioni , con l’apertura ai nuovi paesi (FInlandia) così da far crescere i ragazzi”.

In rappresentanza del paese ospite, la Finlandia, vi era l’ambasciatore  Janne Taalas che orgoglioso della propria partecipazione ha asserito: “Festeggiare il centenario della Finlandia al Pisa Book Festival ci fa onore. L’amore della Finlandia per i libri ha radici solide. La lingua finlandese è parlata da 6 milioni di persone al mondo. Vorrei ringraziare Lucia Della Porta per questo lavoro. Il Pisa festival non esisterebbe senza lettore.”

A chiudere l’inaugurazione è stata l’organizzatrice Della Porta che ha ricalcato il coinvolgimento da parte della città a favore della cultura e a sostegno di un futuro sete di lettura.

Al via il Pisa Book Festival!

 

Loading Facebook Comments ...
By