Tante reti nel pareggio tra Florence e Ottica Conti CUS Pisa

FLORENCE – OTTICA CONTI CUS PISA C5F 4 – 4 
Formazione: Angileri, Figliucci, Roehrer, Baldera, Sandroni, Salerno, de Maria, Gambino, Sergiampietri, Gugliotta. All. Colombo, dir. Imbraguglio
Marcatori : Sandroni 2, Figliucci, Salerno

Buon pareggio dell’Ottica Conti CUS Pisa contro il Florence per quello che era una sorta di spareggio per accedere ai playoff. Le cussine hanno disputato una ottima prestazione, anche se qualche errore di troppo ha impedito di portare a casa i tre punti.

LA GARA – Per tutta la partita le gialloblu sono sempre state in vantaggio, ma non hanno chiuso la gara nel momento decisivo, anche grazie alla bravura delle padrone di casa che non hanno mai smesso di credere nel risultato. Parte forte il CUS con la Sandroni che porta in vantaggio l’Ottica Conti. Pareggio immediato del Florence, ma poco dopo ancora la Sandroni sigla la sua doppietta personale su calcio di punizione deviato dalla difesa avversaria. Il primo tempo termina in parità sul 2-2 con il Florence che riesce nuovamente ad agguantare il risultato. A inizio ripresa la squadra di Colombo trova ancora il vantaggio con capitan Figliucci che ha giocato la gara su altissimi livelli; le cussine portano a 4 le proprie reti grazie a una bomba di Salerno su punizione, poi però le padrone di casa riescono nuovamente ad agguantare il risultato. Grande correttezza in campo e agonismo di alto livello: è così che si chiude la sfida sul 4-4.

COMMENTO – Queste la parole di mister Colombo a fine gara: “ Sono contento per la reazione dimostrata dalla mia squadra; abbiamo parlato in settimana e ho deciso di cambiare qualcosa, con le ragazze che mi hanno seguito per cambiare un inizio di anno veramente buio .Oggi tutte le ragazze hanno giocato ad alti livelli chiunque è entrato ha dato il suo contributo e questo è importante. Ora dovrebbero rientrare le infortunate e già da sabato abbiamo uno scontro diretto con una pretendente ai play off; la strada è difficile perché dobbiamo per poter entrare nei play off fare almeno 9 punti e potrebbero non bastare, con 10 sicuramente; posso solo dire che le imprese difficili piacciono alla mia squadra e quindi sono fiducioso per le prossime partite .”

By