TaskForce Anti-Abusivi. ConfcommercioPisa: “Inizio promettente, non mollare la presa!”

PISA – Plaude alla taskforce contro l’abusivismo e le attività irregolari messe in atto dalla Polizia di Stato e la Municipale alla stazione di Pisa, il direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli.

“Sono anni che come associazione chiediamo un intervento serio da parte delle forze dell’ordine per stroncare questi traffici illegali di merce contraffatta che alla stazione trovano da troppo tempo vita fertile. Già in sede di Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza abbiamo sostenuto questa misura, che finalmente comincia a trovare una applicazione concreta sul campo”.

Pisa capitale dell’abusivismo commerciale è stato purtroppo per anni una delle nostre denunce più forti, considerando la sempre crescente ampiezza del fenomeno e la mancanza di volontà politica nello stroncare contraffazione e vendita abusiva della merce” – prosegue Pieragnoli: “Da questi primi segnali, sembra che la musica sia veramente cambiata e se questo approccio sarà confermato anche in futuro, ne potranno beneficiare non solo il commercio pisano ma l’intera città, anche da un punto di vista del decoro, della sicurezza, della vivibilità e dell’immagine complessiva”.

L’inizio è promettente” – conclude il direttore di ConfcommercioPisa – “adesso si tratta di continuare a perseguire con la stessa energia, determinazione ed efficacia questi reati ovunque si svolgano, anche mettendo in campo frequenti operazioni massicce e coordinate. Senza infine trascurare i controlli sul Litorale e in spiaggia, che rappresentano il complemento ideale di simili operazioni”.

By