Tavola rotonda a Pappiana sui temi dell’inclusione e della coesione sociale

SAN GIULIANO TERMESabato 21 Ottobre dalle ore 9 alle ore 13 incontro e dibattito al Circolo ARCI di Pappiana, Il progetto La Zattera della Cooperativa Arnera e il Comune di San Giuliano Terme come assessorato alle politiche sociali con Franco Marchetti con una tavola rotonda sui temi dell’inclusione e della coesione sociale, un momento di incontro e scambio con le realtà che operano sul territorio.

L’obiettivo è quello di creare un tavolo di lavoro e la costruzione di una rete di servizi che collaborino in sinergia sul territorio. È quello, anche, di costruire spazi di protezione sociale che passino dalle relazioni, più che da elementi strutturali, e di riavviare cantieri sociali in cui progettare il futuro, dove coniugare l’io e il noi, dove cominciare a tessere legami che generino forme di vita sociale e sostengano la crescita e le aspirazioni di ognuno.

Le motivazioni di questo incontro stanno nel clima di incertezza globale dovuto alla rottura di equilibri nazionali e internazionali che hanno ricadute nella nostra vita quotidiana. Un diffuso senso di perdita pervade il tessuto sociale e che spesso porta a chiusure e ad alzate di muri. Per affrontare le incertezze e le insicurezze bisogna, quindi, mettere in atto dei cambiamenti innovativi e non adattivi, nuovi modi di vedere, di pensare, di agire e interagire tra le persone e le situazioni.

All’evento interverranno:
– Sandra Capuzzi, presidente della Società della Salute di Pisa;
– Alessandro Campani, direttore della Società della Salute di Pisa;
– Franco Marchetti, assessore alle politiche sociali del Comune di San Giuliano Terme;
– Le dirigenti dei due istituti comprensivi del territorio, “G. Niccolini” e “L. Gereschi”;
– Rappresentanti delle cooperative Arnera e Paim;
– Rappresentate di Croce Rossa Italiana e Caritas;
– Rappresentanti delle associazioni: Pubblica Assistenza, Misericordia, Polisportiva Sangiulianese, Uisp, Csi, Aipd, Laboratorio Artificio, Bagni Crea, Coordinamento etico Caregiver, Scuola Mondo Sangiuliano;
Facilitatrice: Maria Rosa Cranchi, coordinatrice La Zattera

L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza, invitata a partecipare ed intervenire.

By