Teatro, riprende “Attori di/versi” con Alessandro Garzella

PISA – Riprende lunedì 21 settembre, ATTORI DI/VERSI laboratorio teatrale sui valori e sulle forme della diversità condotto da Alessandro Garzella di ANIMALI CELESTI/teatro d’arte civile, una associazione culturale pisana che ha recentemente ricevuto un prestigioso riconoscimento dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali come esperienze di interesse nazionale per il teatro d’impegno civile.

Il laboratorio, promosso dal Comune di Pisa, da ASL n. 5 e dal Centro diurno di San Frediano a Settimo, si svolgerà presso la Sala Polivalente La Fornace di Riglione ogni lunedì dalle ore 14,30 alle 17, con la partecipazione di giovani attori, studenti universitari, utenti psichiatrici e semplici cittadini interessati a confrontarsi con le tematiche della differenza. Garzella conduce da anni una ricerca sul rapporto tra teatro e follia e da questa esperienza sono nate innumerevoli opere teatrali programmate in teatri e centri sociali. L’ultima produzione debutterà alla Sala Estense di Ferrara il prossimo 4 novembre. Questa particolarissima ricerca, consolidata da oltre vent’anni di sperimentazione, produce anche progetti di formazione per attori e educatori socio sanitari, basati sulla metodologia del “gioco del sintomo”, una pratica di relazione espressiva oggetto di due pubblicazioni curate da critici teatrali: Renzia D’Incà “Il teatro del dolore” edito da Titivillus e Andrea Porcheddu “Teatro Stalla animali uomini e dei”. Garzella, per conto della Clinica Psichiatrica dell’Università di Pisa, svolge anche una docenza universitaria per studenti del Corso di laurea per Tecnici di riabilitazione psichiatrica. ANIMALI CELESTI è una compagnia teatrale e di promozione sociale particolarmente apprezzata per l’originalità delle forme sceniche che propone: recentemente ha partecipato alla realizzazione della Festa della Lucciole a Coltano, producendo La notte dei mutamenti, una azione teatrale itinerante svolta nel bosco in notturna. In diverse città italiane la compagnia ha realizzato, in collaborazione con la Fondazione Emilia Bosis di Bergamo, Vangeli di strada, una parata con attori, educatori, utenti psichiatrici, musicisti, allievi attori, figure, carri, carrozze e un nutrito gruppo di animali (cavalli, oche, mucche, un falco, cani ecc.) utilizzati nella riabilitazione degli ospiti della comunità. L’associazione collabora infine con la scuola gestalt teatro DIS/SENSI che aprirà il programma di studi a partire dal prossimo week end. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.animalicelestitetrodartecivile.it
Per partecipare al laboratorio, gratuito fino a dicembre, o alla scuola telefonare al 3475468077

By