“Tempo Libero Famiglia e lavoro”: come conciliarlo

PISA –Domenica 14 gennaio dalle ore 17 presso la biblioteca dell’ex convento dei Cappuccini in San Giusto (via dei Cappuccini 2b) si terrà il terzo incontro del ciclo “Lavoro. Un impegno locale per una sfida globale”.

Si tratta di sette incontri di scuola di formazione popolare in corso da Ottobre organizzati dal Centro Studi iCappuccini in collaborazione con oltre una ventina di associazioni, organismi pastorali, imprese. 

Il tema dell’incontro sarà “Tempo Libero Famiglia e lavoro” : un dibattito e riflessioni sulla conciliazione tra tempi di lavoro e tempo libero e per la famiglia, su quali dinamiche costringono sempre più ad erodere il tempo libero e familiare a favore del lavoro, quale il ruolo della tecnologia sempre più invasiva degli spazi privati spesso a favore di quelli lavorativi. 

Il confronto sarà tra Matteo Bussola fumettista e scrittore di successo (autore per Einaudi di “Notti in bianco e baci a colazione” e “Sono puri i loro sogni”) e il prof. Massimo Folador docente di business ethics e sviluppo sostenibile presso l’università LIUC. Modera il dibattito il prof. Federico Russo docente di scienza politica dell’Università del Salento, introduce Paolo Martinelli presidente Acli Provinciali di Pisa e conclude don Antonio Cecconi assistente spirituale Acli. 

Matteo Bussola nella sua vita passata era architetto. A trentacinque anni ha deciso di cambiare tutto. Oggi fa il papà di tre figlie, per lavoro disegna e quando è in debito d’ossigeno scrive. Il suo volume di successo “Notti in bianco e baci a colazione” è stato tradotto in molte lingue. Conduce il programma radiofonicoPadrieterni su Radio 24 e tiene una rubrica su Robinson inserto del quotidiano La Repubblica. 

Massimo Folador, docente di Business Ethics e sviluppo sostenibile alla LIUC (Libero Istituto Universitario Carlo Cattaneo) è autore di svariati volumi in tema di organizzazione aziendale e Regola benedettina applicata all’organizzazione delle imprese. Cura la rubrica L’impresa possibile sul quotidiano Avvenire. Durante l’incontro sarà attivo per le famiglie un servizio di babysitteraggio gratuito. L’incontro si concluderà con un piccolo aperitivo. 

By