Tentata rapina all'”Oro Cash” sulla Via Emilia

PISA – Ha tentato di rapinare un ‘Oro Cash’ in Via Emilia 40 ‘armato’ di una riproduzione metallica della Beretta Mod. 92 , ma è stato arrestato. Protagonista un 18enne nato a Brescia che ha pensato di ‘festeggiare il suo compleanno’ tentando di mettere a segno un colpo da svariate migliaia di euro.

L’arma usata era perfettamente identica all’originale, ma a salve, senza tappo rosso e anche priva di caricatore. Nonostante questo il 18enne non avrebbe esitato ad usare violenza contro dipendenti del negozio e clienti pur di farsi consegnare i soldi.

Secondo la testimonianza dei testimoni e le immagini registrate dalla videosorveglianza, il ragazzo avrebbe più volte minacciato di morte e percosso i presenti arrivando addirittura a prendere in ostaggio una persona per costringere la commessa ad aprire la porta blindata dell’esercizio commerciale.

Dopo il ‘colpo’ il malvivente, M.R. , ha tentato di darsi alla fuga liberandosi dell’arma in uno dei giardini della zona. La polizia lo ha individuato e il 18enne ha prima ammesso di aver commesso la rapina e poi indicato il luogo dove aveva lanciato la Berretta. L’arma è stata infatti rinvenuta nel giardino condominiale dell’edificio del civico 37 di via Emilia.

Il 18enne sembrerebbe essere nella zona solo occasionalmente e quindi sarebbe senz’altro riuscito a rendersi irreperibile. Stante l’accertata flagranza, l’uomo è stato arrestato per sequestro di persona e tentata rapina.

Fonte: www.gonews.it

20131018-161514.jpg

You may also like

By