Terza Categoria: finisce 0-0 la sfida tra CUS Pisa e Porta a Piagge

CUS Pisa – Porta a Piagge 0-0
CUS Pisa: Galante, Albrizio (Vegni), Solforetti, Masoni, Coppola, Genco, Scarascia (Leggio), Lamanna (Cumetti), Brancati (Campione), Cammarata , Agresti (Giacchi) N.e Simoncini. All. Russo

Buon pareggio per il CUS Pisa che blocca il Porta a Piagge sullo 0-0 vanificando il tentativo di assalto, per gli ospiti, al primo posto in classifica.

LA GARA – Parte meglio il Porta a Piagge che costringe per tutta la prima parte dell’incontro i padroni di casa a rimanere confinati nella propria metà campo, senza comunque mettere in difficoltà il portiere. Man mano che la partita prosegue il CUS prende coraggio e controllo della gara, con un ottimo possesso palla fatto di scambi rapidi soprattutto sulle fasce. È il CUS a rendersi pericoloso per primo poco dopo il 20’ con Agresti che prova la conclusione verso l’angolo basso trovando la respinta dell’estremo difensore avversario. Alla fine della prima frazione di gioco è ancora la squadra di Russo a rendersi pericolosa sugli sviluppi di un corner con Scarascia, ma ancora una volta il portiere ospite respinge la conclusione. Il secondo tempo vede stavolta gli ospiti protrarsi in avanti, ma la difesa del CUS riesce a rintuzzare le sortite offensive dei rossoblu per il Cherubino arriva nuovamente il momento di gestire il gioco. La gara si fa più dura, con continui capovolgimenti di fronte e con il CUS Pisa vicino al gol ancora in due occasioni, prima con Giacchi e poi con Campione, sprecando il possibile gol dell’1-0 che avrebbe potuto dare una meritata vittoria. Tuttavia si tratta di un punto meritato contro un avversario di caratura tecnica notevole per la categoria.

By