Calcioscommesse. Il Tfn infligge tre punti di penalizzazione all’Avellino

PISA – Il Tribunale Federale Nazionale ha emesso il suo verdetto in merito alla vicenda relativa al calcioscommesse che ha coinvolto l’Avellino. Agli irpini sono stati inflitti tre punti di penalizzazione sui sette inizialmente richiesti. Gli irpini scendono a quota 41 punti in classifica, mantenendo quattro punti di vantaggio sulla quint’ultima piazza.

Prosciolti i giocatori  Luigi Castaldo, Mariano Arini, Raffaele Biancolino e Fabio Pisacane, il presidente Walter Taccone, Peggio è andata ad Armando Izzo a cui il TFN ha inflitto 18 mesi di squalifica e a Francesco Millesi (cinque anni di squalifica).

By