TG Coin ore 13

Bitcoin al posto del dollaro?

Il Federal Reserve Board ha annunciato l’istituzione di un Commercial Paper Funding Facility per supportare il flusso di credito verso le piccole imprese e le famiglie. Con l’ulteriore volatilità attesa nei mercati tradizionali a causa dei timori del Coronavirus, potrebbe fornire al Bitcoin la giusta opportunità di intervenire sul dominio del dollaro americano come valuta di riserva mondiale. Infatti, se prossimamente un altro rallentamento economico si verificasse a causa del Coronavirus, è altamente possibile che le banche centrali emettano una nuova valuta.

Pagamenti transfrontalieri più rapidi

Ripple sta collaborando con DeeMoney della Thailandia per elaborare pagamenti transfrontalieri più rapidi. La piattaforma, utilizzando RippleNet, sarà in grado di elaborare i pagamenti in entrata verso la Thailandia tra importanti corridoi di rimesse da Corea del Sud, Indonesia, Singapore, Israele, Medio Oriente e Golfo. Questa partnership aiuterà tutti i partner commerciali di pagamenti transfrontalieri che si occupano di enormi quantità di transazioni a fare affari in modo più conveniente in Thailandia.

Square: prestiti ai clienti

La Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) ha approvato condizionalmente l’applicazione dell’assicurazione sui depositi di Square Financial Services, la banca industriale creata dal fornitore di servizi di pagamento Square. La mossa apre la strada allo sforzo bancario di Square per diventare operativo il prossimo anno. Secondo un comunicato stampa della FDIC, la nuova banca emetterà prestiti commerciali ai commercianti che utilizzano il sistema di pagamento di Square per gestire le transazioni con carta.

Sandbox lanciata anche alle Hawaii

Sono le Hawaii a lanciare Sandbox quale valuta digitale! L’annuncio è arrivato l’altro ieri dall’ufficio del governatore dello stato federato statunitense. Questa iniziativa di due anni, denominata “Digital Currency Innovation Lab”, è uno sforzo congiunto che coinvolge il Dipartimento del Commercio e degli Affari dei Consumatori, la Divisione degli Istituti Finanziari (DFI) e le Hawaii Technology Development Corporation (HTDC).

BitGo: limiti di eccesso assicurativi maggiori

Oggi il portafoglio e custode di criptovaluta BitGo ha annunciato di aver ottenuto una polizza di “Assicurazione per specie in eccesso” attraverso un mercato assicurativo globale, consentendo ai suoi clienti di acquistare limiti in eccesso superiori alla sua polizza da $100 milioni. La mossa potrebbe essere un segno della continua maturazione del settore assicurativo delle criptovalute, poiché anni fa custodi e grandi scambi nello spazio hanno lottato per garantire l’assicurazione contro la perdita di criptoasset.

By