TG Coin ore 17

I Millenial amano le criptovalute

Con Bitcoin (BTC) in aumento di oltre il 50 percento quest’anno, i media mainstream stanno iniziando a cambiare la loro “melodia”. I “giovani adulti” tendono ad essere molto più intelligenti nelle loro scelte di investimento rispetto alle generazioni più anziane. Secondo un sondaggio Bankrate, i Millennials sono tre volte più propensi ad acquistare BTC di Generation X. I baby boomer che detengono circa $68 miliardi sono noti come la demo meno cripto-amichevole. A dicembre, Michael Sonnenshein della scala di grigi ha affermato che Bitcoin potrebbe essere il più grande vincitore durante il trasferimento di ricchezza generazionale che avrà luogo nei prossimi 25 anni.

Binance future lancia contratti perpetui

Giovedì (13 febbraio), lo scambio di asset digitali Binance ha annunciato che la sua piattaforma di trading di futures, Binance Futures, che è entrata in funzione a settembre 2019, sta lanciando un contratto perpetuo per VeChain (VET).

Forbes: Fintech 50 del 2020

Questa settimana Forbes ha pubblicato la Fintech 50, la sua classifica delle cinquanta aziende del 2020 più innovative operanti nel settore della tecnologia finanziaria; fra queste, sei offrono servizi basati su blockchain. Fra le sei aziende legate alla blockchain e alle criptovalute, il colosso del trading Coinbase vanta il maggior numero di fondi con 525 milioni di dollari. Alla seconda posizione troviamo Ripple, con 293 milioni. L’azienda con la minore dotazione finanziaria è invece Everledger, con soltanto 20 milioni di dollari. Forbes ha notato delle similitudini fra tutte le compagnie facenti parte della Fintech 50 per quanto riguarda partecipazione azionaria, sede e servizi. Infatti, fra le 50 aziende nella classifica ben 48 hanno sede negli Stati Uniti. Le restanti due sono basate a Londra, nel Regno Unito.

itBit primo… Coinbase rimandato!

CryptoCompare ha recentemente pubblicato il rapporto sulle classifiche di scambio per il quarto trimestre del 2019. Per la prima volta in assoluto itBit ha ottenuto il primo posto, ottenendo un voto ‘AA’ nella lista. Gemini e Coinbase, invece, sono arrivati rispettivamente al secondo e terzo posto. Nonostante sia tra i primi tre, Coinbase ha ricevuto un segno rosso per “Rapporti negativi”, ma è riuscito a classificarsi al primo posto sul fronte “Sicurezza”. 

Bitpay e Poynt

BitPay, un fornitore di servizi di pagamento bitcoin e blockchain, ha annunciato insieme a Poynt, una piattaforma di terminale di pagamento multiuso, l’integrazione dell’elaborazione dei pagamenti bitcoin e criptovaluta di BitPay con i dispositivi point of sale di Poynt. Con la semplice scansione di un codice QR al momento del pagamento, i consumatori possono ora pagare i commercianti utilizzando i dispositivi Poynt con la loro scelta di Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, XRP e stablecoin a tre dollari. 

Bitcoin: aumenta l’interesse delle istituzioni

Il positivo inizio dell’anno per il prezzo del Bitcoin ha fatto notizia quando l’attività ha chiuso per la prima volta un gennaio di successo, per poi riuscire a superare i $10.000 domenica 9 febbraio. Però, mentre la volatilità della criptovaluta è stata un aspetto che l’ha resa famosa e l’ha aiutata a raggiungere un massimo di $20.000, l’attività più forte oggi prospera con una bassa volatilità. È stato osservato che parte della volatilità smorzante di Bitcoin potrebbe avere a che fare con un aumento dell’interesse istituzionale.

By