TG Coin ore 21. Il riepilogo di lunedì 9 marzo

Tg Coin ore 13.00

Valute Digitali per migliorare il sistema monetario

Il 7 marzo, tre esperti monetari e di criptovaluta hanno discusso delle sfide e delle prospettive delle valute digitali emesse dalle banche centrali presso il Bitcoin Expo 2020 del Massachusetts Institute of Technology (MIT). I panelisti hanno riconosciuto che le tecnologie di contabilità distribuita (DLT) potrebbero migliorare il sistema monetario globale esistente, tuttavia, hanno sostenuto che persistono sfide significative per quanto riguarda la privacy, l’interoperabilità e la scalabilità delle blockchain.

Seconda causa per il co-fondatore di Bitmain

Micree Ketuan Zhan, il co-fondatore estromesso di Bitmain, ha intentato un’altra causa nella sua lotta per riguadagnare il controllo del gigante del mining di bitcoin, questa volta nel suo paese d’origine. Un recente avviso del tribunale del distretto di Changle nella provincia cinese del Fujian indica che Zhan ha intentato una causa contro Fujian Zhanhua Intelligence Technologies, società interamente controllata da Bitmain, e Pechino Bitmain Technologies come terza parte correlata. Sebbene non sia chiaro quali siano esattamente le accuse, il tribunale afferma che il caso riguarda una “controversia sulla conferma della qualifica degli azionisti”.

La blockchain nella logistica (farmaceutica)

Nippon Express sviluppa la rete di trasporto Blockchain. La società di logistica giapponese ha in programma di incorporare una rete blockchain in un nuovo sistema di trasporto che sarà sviluppato il prossimo anno. Nippon Express prevede di investire fino a 100 miliardi di yen – circa un miliardo di dollari – in una rete di trasporto basata su blockchain per prodotti farmaceutici. La società, con sede a Tokyo, intende sviluppare la propria linea di farmaci a partire dal 2021, che richiederà il monitoraggio in tempo reale dei prodotti attraverso magazzini e aggiornamenti dello stato per i team di controllo della qualità.

Browser Brave il più seguito

Il browser Web Brave, basato sulla crittografia e incentrato sulla privacy, ha superato quattro milioni di utenti attivi ogni giorno. Secondo l’aggiornamento più recente, Brave ha una media di 12,2 milioni di utenti attivi mensili (MAU), con utenti attivi giornalieri oltre quattro milioni.

Nuovo crollo per Bitcoin

Come accaduto qualche giorno fa Bitcoin ha subito una nuova scivolata verso il basso. Questa volta scendendo sotto gli $8K. Il prezzo del bitcoin è sceso al di sotto di $ 7.900. Nel mezzo di un più ampio sell-off sui mercati finanziari globali. Al momento della scrittura, il prezzo della criptovaluta più grande del mondo per capitalizzazione di mercato sta cambiando arrivando a $ 7.837. Il più basso negli ultimi 30 giorni.

Tg Coin ore 17.00

BOX verso una piattaforma token di sicurezza

Boston Options Exchange (BOX) sta tentando di nuovo di calmare le preoccupazioni normative sul ruolo di Ethereum nella memorizzazione dei record di proprietà mentre cerca l’autorizzazione per lanciare una piattaforma token di sicurezza. A tal fine, la società ha presentato una proposta modificata alla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, datata 28 febbraio, che è stata pubblicata sul registro federale venerdì. Ciò apre la proposta al feedback del pubblico dei membri interessati.

Argent: $12 milioni in finanziamenti della Serie A

Argent, con sede a Londra, un fornitore di portafogli di criptovaluta che integra diverse app di finanza decentralizzata (DeFi) come Maker e Compound, ha raccolto $12 milioni in finanziamenti di serie A. Il round è stato guidato da Paradigm, con la partecipazione di Index Ventures, del fondatore composto Robert Leshner e di altri investitori. In particolare, si dice che questo sia il primo investimento di Paradigm in Europa.

Crollo di Bitcoin: vendite di PlusToken la causa

Secondo gli analisti, il recente crollo di Bitcoin è stato causato da un gigantesco sell-off da parte dello schema piramidale PlusToken e non dal coronavirus. È il parere di svariati analisti in rete, che citano i dati della blockchain a supporto della propria tesi: gli organizzatori della truffa stanno tentando di sbarazzarsi di 2,9 miliardi di dollari in BTC. Un account su Twitter che tiene traccia delle attività di PlusToken, ha svelato che negli ultimi giorni sono stati venduti circa 13.000 BTC, equivalenti a circa 210 milioni di dollari. Per rendere molto più difficile il rintracciamento dei fondi rubati, i criminali utilizzano servizi di mixing.

Bitcoin: Asta online

La principale casa d’aste con sede in Regno Unito e in Irlanda, Wilsons Auctions, sta mettendo a segno $ 125.000 Bitcoin (BTC) per la fine del mese. In un annuncio del 6 marzo, Wilsons ha rivelato che l’asta sarà ospitata da Wilsons Auctions Dublino il 24 marzo. Il Bitcoin viene venduto per conto del governo federale belga, che ha sequestrato la criptovaluta in casi criminali e sta attualmente collaborando con il dipartimento di recupero delle risorse di Wilsons per smaltire il Bitcoin. L’asta non sarà prenotata, ovvero senza un prezzo minimo stabilito per l’offerta vincente.

Crisi mercato petrolifero

I mercati petroliferi sono crollati di circa il 30% lunedì mattina, che è stato il più grande calo di un giorno in 29 anni. I future sul Brent hanno visto il loro secondo più grande declino nella storia, dietro lo schianto durante la Guerra del Golfo nel 1991. Il mercato petrolifero sta dimostrando ancora una volta che i governi e le entità possono infilare il naso nei mercati tradizionali spostando i loro progressi naturali e provocando shock inaspettati.

By