TG Coin, riepilogo di giovedì 6 febbraio

Tg Coin ore 13.00

Licenza MAS

Mentre la criptovaluta continua la sua incursione nel mondo finanziario tradizionale, più paesi stanno riconoscendo legalmente le risorse digitali. Il 28 gennaio è entrata in vigore la Legge sui servizi di pagamento dell’Autorità monetaria di Singapore (MAS), che ha istituito un quadro per la regolamentazione delle attività relative ai pagamenti nel Paese, chiamata Payments Services Act. La regolamentazione crittografica ha però recentemente dimostrato di essere un problema particolarmente urgente in Europa, dove 5AMLD è entrato in vigore prima del 10 gennaio. Nonostante ciò, un certo numero di criptovalute con sede al di fuori di Singapore hanno già espresso i loro piani per richiedere una licenza MAS, che potrebbe anche essere vista come un segno positivo per l’industria.

MoneyTap: sviluppo full-service

È nata MoneyTap, un’app di rimessa supportata da xCurrent, lanciata dal servizio di rimesse giapponese SBI, principale partner di Ripple per questa occasione. SBI e Ripple Asia utilizzeranno la soluzione DLT xCurrent di Ripple come tecnologia di base per la propria rete di pagamenti RC Cloud (Ripple Connect) che consentirà agli utenti dell’app di rimessa MoneyTap di SBI di inviare denaro oltre confine più velocemente ed in modo più economico. Il sistema RC Cloud consentirà alle banche membri di utilizzare xCurrent per inviare denaro in pochi secondi a qualsiasi altra banca associata, che fornirebbe i fondi al destinatario tramite l’app. MoneyTap è entrato in una fase di sviluppo full-service e viene distribuito in collaborazione con una società senza contanti.

Legge sulla custodia di criptovaluta

BaFin, l’autorità di vigilanza finanziaria tedesca, si domanda in che modo la nuova legge sulla custodia di criptovaluta del Paese si applicherà alle imprese che operano al di fuori della Germania ma che continuano a servire il mercato tedesco. Il regolatore ha affermato che le aziende che già detengono beni digitali per i tedeschi, saranno posti nella stessa protezione che le società di custodia cripto, con sede in Germania, hanno già ai sensi della nuova legge, entrata in vigore lo scorso 1° gennaio. La Germania ha elaborato la legge in risposta alla quinta direttiva antiriciclaggio dell’Unione Europea. Non tutte le parti della legge però risultano complete.

Trasferimenti elettronici per migranti

La banca centrale del Messico ha mostrato che, per i lavoratori migranti, il valore medio delle transazioni inviate a casa è di $300 e che i trasferimenti elettronici sono diventati il mezzo predominante di recapito. Proprio qui entrano in gioco i sistemi basati sulla blockchain! Le commissioni e i tempi di elaborazione relativamente elevati delle reti di pagamento tradizionali hanno favorito le criptovalute come alternativa possibile, per questo Visa ha rivelato la sua intenzione di rivedere la struttura delle commissioni. Diverse poi sono le banche e gli istituti finanziari che hanno condotto progetti pilota di tecnologia Ledger Distributed ai fini di trasferimenti e rimesse transfrontalieri.

United Corp vs Bitmain, Kraken, Bitcoin.com

Dopo un anno di appelli, un tribunale degli Stati Uniti ha archiviato una causa contro diversi sostenitori di Bitcoin Cash, tra cui Bitmain, Kraken, Bitcoin.com e i rispettivi proprietari e fondatori. La causa è partita dalla società mineraria della Florida UnitedCorp, è il primo caso antitrust presentato negli Stati Uniti che coinvolge società di criptovaluta.

Truffa con Crypto Ponzi

Due uomini accusati di un presunto sistema di cripto trading Ponzi hanno attirato gli investitori, compresi i giocatori di baseball professionisti, con post sui social in cui si vantano del loro lussuoso stile di vita. Il 30 gennaio, i servizi segreti hanno arrestato i fondatori di Zima Digital Assets, con sede in Arizona, John Michael Caruso, 28 anni, e Zachary Salter, 27 anni. 

Tg Coin ore 17.00

Il coronavirus e la blockchain

La rapida diffusione del coronavirus ha inviato onde d’urto nei mercati globali. Alcuni analisti di criptovaluta hanno notato che gli investitori, che si riversano in beni rifugio come risultato della diffusione del virus, hanno rafforzato Bitcoin. Un altro effetto collaterale della diffusione del Coronavirus sono state le cancellazioni ed anche i ritardi dei più importanti eventi di criptovaluta in tutto il mondo. Per coloro che stavano pianificando di partecipare agli eventi in Asia ci sono altre alternative, tra cui la Blockchain Week di Istanbul.

Custodia delle criptovalute istituzionali

BitGo, uno dei principali attori nella custodia delle criptovalute istituzionali, ora consente ai suoi clienti di fare trading direttamente dai loro conti di custodia grazie a SettleBit. SettleBit ha creato un prodotto che consente ai clienti di regolare le loro partecipazioni BitGo sulla sua piattaforma, consentendogli di scambiare partecipazioni nei loro conti di deposito senza dover prima depositare i fondi. In criptovaluta la custodia è facoltativa. Nonostante ciò, le istituzioni con ingenti somme di capitale sono ancora diffidenti nei confronti dell’auto-custodia, preferendo affidarsi a società specializzate.

Si o no al lancio di una CBDC?

Come riportato da Reuters, la Federal Reserve americana sta sperimentando la tecnologia blockchain per stabilire potenziali casi d’uso per una valuta digitale della banca centrale (CBDC). Il Governatore della Fed Lael Brainard ha detto questo in un recente discorso, ma ha anche notato che i rischi esistono ancora e devono essere affrontati prima di lanciare una valuta digitale. È interessante notare che, meno di due anni fa, Brainard è apparso estremamente contraria all’idea di lanciare un CBDC.

Valute digitali delle banche centrali

Saranno sei le principali banche centrali (CBDC) che si incontreranno in aprile per discutere in merito allo sviluppo delle valute digitali delle stesse CBDC. Il gruppo condividerà considerazioni su possibili sfide come il regolamento inter-valuta e la sicurezza informatica. Dopo l’annuncio dello stablecoin della Bilancia di Facebook fatto l’estate scorsa, molte banche centrali hanno infatti iniziato a lavorare o ad accelerare la ricerca sulle valute digitali. Per questo i responsabili politici e le istituzioni finanziarie di tutto il mondo hanno allora intensificato gli sforzi nella ricerca CBDC.

Altcoin e Bitcoin

Gli altcoin hanno visto una ripresa anche se in ritardo. Si sono comportati meglio in termini di prezzo rispetto ai Bitcoin nell’ultima settimana. Alcuni rapporti hanno suggerito che questi altcoin hanno avuto prestazioni migliori rispetto a Bitcoin anche per quanto riguarda il suo indice ponderato per la capitalizzazione di mercato.

Boiardi Hakerato

Un brutto risveglio quello che ha avuto stamattina il famoso Youtuber Luca Boiardi. Il proprietario del canale The Crypto Gateway – Investire In Criptovalute di You Tube, ha fatto sapere tramite un post su Facebook che il suo canale è stato hackerato. Lo youtuber si è visto recapitare una mail da Google, che lo informava di non essere più il proprietario del canale di Youtube. Inoltre si è anche visto arrivare una richiesta di riscatto in Bitcoin.

By