Titolo Mondiale Thai Boxe, cambia l’avversario di Giovanni Redi: “Voglio vincere!”

PISA. Si è tenuta presso la Palestra 5.2 di Via Turati la conferenza stampa di presentazione della finale per il Titolo Mondiale di Thai Boxe che si svolgerà sabato 21 Giugno all’Arena Garibaldi sotto la Curva Nord. Per la prima volta nella storia di questo sport, questa manifestazione, denominata Pitbull Arena, si svolgerà all’interno di uno stadio di calcio.

CAMBIA L’AVVERSARIO. All’ultimo momento cambia l’avversario di Giovanni Redi che sarà Achilles Szabo, numero due dell’Ungheria, 25 anni, 31 match 23 vittorie 1 pari e 7 sconfitte ed inoltre è anche un pugile professionista, scelto per sostituire Istvan Zeller che che ha subito un infortunio ai legamenti del ginocchio. Un avversario comunque di alto livello.

UNA SERATA MONDIALE. Non ci sarà solo l’incontro di Giovanni Redi che si svolgerà intorno alle ore 22.30, Previsti Quattro match dilettanti, tutti atleti toscani da Pisa ad Arezzo, in tutto otto atleti, Quattro incontri internazionali di grande livello con atleti con un lungo curriculum. L’unico incontro che non ci sarà sarà quello di Colombini, che si è rotto una mano. “Ho cercato atleti di alto livello perche lo scenario sarà l’Arena Garibaldi”, ha detto Giovanni Redi. Ecco gli incontri in programma Tahri vs Garau; Zakaria vs Cara; Panto vs Paterni.

20140620-004952.jpg

SOPRA LA CORONA MONDIALE IN PALIO

LE PAROLE DI REDI. “Mi sono preparato al meglio da Gennaio per questo Mondiale. Il mio staff composto dal preparatore atletico Alessio Marchetti, il reggitore di Pao David Chiarini e il mio Maestro Francesco Cantagalli, che mi segue dal 2011, dal mio ritorno in Italia. Con lui ho vinto molto, ma voglio ringraziare tutti e tre perche mi hanno dato una grossa mano, nell’avvicinamento al Titolo Mondiale. Fra l’altro sabato verrà a trovarmi e assisterà al match Christian Daghio, che è stata la persona che mi ha dato le radici per diventare un Fighter. Dopo anni di sacrifici – continua Redi – sono tornato in Italia dalla Thailandia e grazie al WTKA sono riuscito a realizzare il mio sogno, quello di portare il Mondiale nel cuore della mia città. Non sono mai stato così in forma nella mia carriera. Voglio vincere il Mondiale e realizzare il mio sogno”. Presente alla conferenza stampa anche Loris Federighi, segretario della WTKA. La Federazione WTKA è una delle Federazioni più grandi a livello mondiale che raccoglie 130 paesi nei cinque continenti.

CONTINUA LA PREVENDITA. L’obiettivo è quello di riempire la Curva Nord, La prevendita, sempre attiva sul circuito 5.2, sta andando a gonfie vele. Il costo del tagliando è di 10 euro.

DIRETTA SU PUNTORADIOCASCINA. L’incontro tra redi ed Achilles, sarà trasmessa in diretta da Punto Radio Cascina (91.6 Mhz) e in streaming su www.puntoradio.fm a partire dalle ore 20.30. Lo Speaker ufficiale della serata sarà Rinaldo Rinaldi.

20140620-005940.jpg

GIOVANNI REDI E LORIS FEDERIGHI

By