Tommaso Antoni nuovo direttore sportivo del comitato cittadino delle Antiche Repubbliche Marinare

PISA – Presentato agli organi d’informazione, presso la Sala delle Baleari di Palazzo Gambacorti, il nuovo Direttore Sportivo del “Comitato Cittadino delle Antiche Repubbliche Marinare”, nella persona di Tommaso Antoni, nominato dal Sindaco Michele Conti in sostituzione del dimissionario Antonio Giuntini e destinato a restare in carica per la residua durata del mandato da parte della presente Giunta, ovvero sino a giugno 2023.

di Giovanni Manenti

Ad evidenziare come si sia arrivati a tale selezione, provvede l’Assessore alle Tradizioni Storiche, Filippo Bedini: “riteniamo si tratti di una scelta ideale, in quanto il profilo di Tommaso Antoni che, assieme al Sindaco abbiamo tracciato, evidenzia come lo stesso risulti persona esperta nonostante l’ancor giovane età, inserita nel mondo remiero sin da bambino, benvoluta da tutti così da essere capace di trovare sintesi e stemperare le polemiche che talvolta si verificano in un tale ambito, al quale non ci resta pertanto che augurare buon lavoro soprattutto per preparare al meglio l’edizione 2022 delle Regate delle Antiche Repubbliche Marinare che si svolgeranno nella nostra città, nonché per costruire un futuro sempre migliore per questo mondo che necessita di nuova linfa e di coinvolgere i ragazzi, da far tornare in Arno ad allenarsi in barca“.

Ho citato l’edizione del prossimo anno“, conclude l’ssessore, “poiché per quella del 2021, la cui organizzazione spetterebbe ad Amalfi, siamo in contatto con le altre Amministrazioni Comunali con la previsione di spostare la relativa data da giugno alla fine dell’estate in modo da avere una situazione sanitaria che consenta non solo lo svolgimento della gara – che di per sé non è particolarmente problematico – ma soprattutto la presenza di un po’ di pubblico, circostanza che per questo tipo di eventi dal mio punto di vista è fondamentale“.

Ovviamente soddisfatto della nomina è il nuovo Direttore Sportivo Tommaso Antoni, il quale così si presenta: “ringrazio sia il Sindaco Michele Conti che l’Assessore Filippo Bedini per la fiducia che mi è stata accordata con questa nomina e cercherò di mettere a disposizione tutto quanto è il mio bagaglio di conoscenze del mondo remiero pisano, in merito al quale ho iniziato l’attività agonistica alla “Canottieri Arno” negli anni ’80, per poi frequentare nel corso del successivo decennio il “College Remiero Giovanile di Piediluco” a sedile scorrevole ottenendo la selezione in Nazionale, mentre dal punto di vista dell’attività remiera prettamente pisana ho nel mio Palmarès il successo in due edizioni del Palio di San Ranieri, oltre ad un secondo posto ottenuto nel 1994 a Venezia con l’equipaggio delle Antiche Repubbliche Marinare, con cui nel 1999 mi sono aggiudicato una regata straordinaria svoltasi a Montecarlo, restando comunque sempre nell’ambiente, visto che attualmente ricopro la carica di Segretario della “ASD Canottieri Federico Antoni”, che porta il nome di mio fratello e che segue la barca celeste di Santa Maria“.

“Non posso altro che garantire”, conclude il nuovo Direttore Sportivo, “il mio massimo impegno per fare in modo che Pisa ritorni la grande Repubblica Marinara che è stata, con la speranza di riportare il prima possibile il galeone rossocrociato al successo nella regata storica che manca oramai da un decennio, pur se vi sono state stagioni alterne, in alcune delle quali abbiamo sfiorato la vittoria rispetto ad altre più deludenti, ritenendo da parte mia che si debba trovare una maggiore continuità di prestazioni e, soprattutto, una più adeguata programmazione, circostanza quest’ultima che a mio parere è un po’ mancata in questi ultimi anni“.

By