Toni Servillo al Cinema Arsenale per l’anteprima toscana de “Il Teatro al lavoro”

PISA – “Per me il teatro è una chiave per offrire speranza, mettendo al centro l’impetuosa importanza della trasmissione del pensiero”. Dal teatro di Eduardo a quello di Goldoni, passando per Molière e Marivaux e poi il cinema di Martone, Sorrentino, Garrone, Bellocchio e tanti altri ancora.

Con oltre trent’anni di carriera fra tavole di palcoscenico e set cinematografici, e un’infinità di riconoscimenti e premi a livello internazionale, Toni Servillo è senza dubbio uno delle massime espressioni del ruolo dell’Attore/Regista. E proprio le due forme d’arte sono pronte ad intrecciarsi in un suggestivo evento martedì 22 Gennaio alle 21.00: l’Arsenale porta il cinema nell’incantevole cornice del Teatro Verdi di Pisa, con l’anteprima toscana del film “Il Teatro al lavoro” di Massimiliano Pacifico, in presenza del suo protagonista, Toni Servillo, che per l’occasione al termine della proiezione dialogherà con il pubblico.

Il film, prodotto da Teatri Uniti in collaborazione con Rai Cinema e distribuito da Kio Film di Valentina Del Buono, è passato in anteprima mondiale in occasione dell’ultima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, e rivela l’avventura umana e artistica della creazione di Elvira, lo spettacolo che Servillo ha prodotto insieme al Piccolo Teatro di Milano, tratto dalle lezioni di Louis Jouvet: un’importante riflessione sul mestiere e l’etica dell’interpretazione.

Ad introdurre la serata sarà la Prof.ssa Anna Barsotti, già Ordinario di Storia del teatro e dello spettacolo presso l’Università di Pisa, autrice del libro “Il teatro di Toni Servillo. Con dialogo” (Titivillus Edizioni), e con Servillo interverrà anche il presidente di Teatri Uniti e produttore del film, Angelo Curti.

L’evento è organizzato dal Cinema Arsenale con il Teatro Verdi di Pisa, in collaborazione con il Comune di Pisa, Teatri Uniti, Kio Film, l’Università di Pisa, il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, il Cinema La Compagnia di Firenze e con il supporto di Banca Popolare di Lajatico. Biglietti in vendita presso il botteghino del Teatro Verdi (sportello e telefonica) e nel circuito Vivaticket. Info film delbuonovalentina@yahoo.it – Ufficio stampa film rosalbaruggeri@yahoo.com.

By