Torna il carnevale estivo a Marina di Pisa

MARINA DI PISA – Torna l’appuntamento con il Carnevale estivo di Marina di Pisa, una Manifestazione che dal 2015 è organizzata dalla Confesercenti Toscana Nord e dal Centro Commerciale Naturale di Pisa e che per la corrente stagione, risulta calendarizzata da sabato 28 luglio al 4 agosto.

Il percorso dei carri, realizzati in collaborazione con il Maestro viareggino della cartapesta Emilio Cinquini, avrà inizio in notturna, dalle ore 21 con partenza dal Porto di Marina, per poi proseguire in via Maiorca ed arrivare sul lungomare che sarà percorso nei due sensi da Piazza Baleari a Piazza Sardegna, prima di concludersi in via Tullio Crisio.

“Ci ritroviamo per la quarta volta a presentare la ripresa di una manifestazione storica importante per il litorale che ebbe il suo inizio sin dalla fine degli anni ’20 ed in queste ultime stagioni è notevolmente cresciuta e si tratta della prima edizione con la Nuova Giunta comunale che devo ringraziare per aver ottenuto il risultato di avere un collegamento gratuito da Pisa per Marina via pullman per favorire l’afflusso di pubblico senza l’assillo di dover trovare parcheggio per la propria autovettura”, spiega Simone Romoli.

“Le novità di quest’ anno sono due, afferma Simona Rindi – ringraziando l’Assessore per l’accordo con il CTP, e riguardano una mostra storica che richiama quello che vorremmo ricreare, vale a dire una banda per il Carnevale come avveniva negli anni ’20, cui è abbinata un’esibizione delle pattinatrici ed in più vi saranno i balconi ed i terrazzi che sin da oggi saranno addobbati in stile carnevalesco, con la speranza che vi sia una grande partecipazione di pubblico e che il tempo sia clemente affinché si possano superare le 30mila presenze dello scorso anno”.

“Per me il Carnevale estivo di Marina di Pisa sta diventando – dice Emilio Cinquini una cosa seria come quello di Viareggio, la parata anche quest’anno sarà ricca con cinque carri più altri due a parte con 50 persone a carro oltre altri figuranti che sfileranno, mentre per quanto riguarda i temi essi verranno svelati solo sabato sera, sottolineando come questa manifestazione sia l’unica a carattere carnevalesco sul litorale tirrenico toscano, da La Spezia e sino a Livorno il che rappresenta un plauso per Pisa ed il suo litorale”.

“Si tratta di un Carnevale in piena regola – afferma l’assessore al Commercio Paolo Pesciatini – se atipico per il periodo, ma ugualmente importante perché gli organizzatori sono andati alla riscoperta di elementi storici ed elitari delle nostre tradizioni cittadine valorizzandola ed attualizzandola con una serie di iniziative collaterali e costituirà un motivo di festa ed intrattenimento sia per i cittadini che per i turisti, una sorta di valore aggiunto di tale iniziativa, così come rappresentata e documentata dal lavoro compiuto da Maurizio Nerini con il suo opuscolo che è altresì corredato da foto d’epoca di rilevante importanza”

By