Torna il Galà delle voci liriche al Teatro di Pisa. Ospite d’onore Andrea Bocelli

PISA – Torna la Lirica sul palco del Verdi di Pisa, dopo un lungo periodo di chiusura forzata. Domenica 30 maggio alle ore 18 il Teatro di Pisa aprirà le porte al pubblico con un grande Galà operistico in cui si esibiranno alcune splendide vocalità.

Le “magnifiche 7” cantanti si sono segnalate nel corso delle audizioni che il Teatro Verdi ha organizzato nel mese di febbraio, frutto di una selezione di quasi duecento voci provenienti da tutto il mondo, rigorosamente under35: Valeria Girardello, Martina Gresia, Nikoleta Kapetanidou, Carolina López Moreno, Victória Pitts, Elena Schirru, Maritina Tampakopoulos.

E’ un appuntamento imperdibile per chi ama l’Opera ma anche l’occasione per riconoscersi nuovamente e riprendere contatto con la realtà teatrale viva, partecipe, basata sulla condivisione di emozioni in presenza e su quella particolare sinergia tra pubblico e artisti, senza la quale uno spettacolo non è mai completo.

Poliedrico e affascinante il programma con musiche di Bellini, Bizet, Donizetti, Dvořák, Giordano, Gounod, Mozart, Puccini, Rossini, SaintSaëns, Verdi, Vivaldi, Wagner. Al pianoforte Laura Pasqualetti e al violoncello Francesca Cannito.

Ospite d’onore il tenore pisano Andrea Bocelli, legatissimo al Teatro dove debuttò anni or sono nel Macbeth: “Sono lieto della riapertura del Teatro e mi piacerà ascoltare queste giovani promesse, che rappresentano il presente e il futuro dell’Opera”.

Nel corso della serata vi sarà un momento importante dedicato alla Danza, con l’omaggio a Lindsay Kemp di Daniela Maccari, prima ballerina, coreografa e collaboratrice del geniale mimo e regista inglese.

Questo galà non rappresenta una mera riapertura, ma anche il coronamento di un lavoro proseguito nonostante la chiusura al pubblico, che ha permesso l’organizzazione di una audizione di rilievo internazionale dalla quale sono state selezionate le interpreti che oggi si esibiranno al Verdi.

Prezzi dei Biglietti: 1°settore platea e palchi I ordine: intero € 30, ridotto € 252°settore palchi II e III ordine: intero € 25, ridotto € 203°settore 1^Galleria: intero € 15, ridotto € 10Inizio prevendita mercoledì 19 maggio Botteghino del Teatro Verdi: da martedì a sabato ore 11-13; martedì e giovedì anche ore 16-18; domenica 30 maggio la Biglietteria sarà aperta un’ora prima dello spettacolo.

Servizio prevendita telefonica: con carta credito, al n° 050- 941188, da martedì a sabato ore 9-11; martedì e giovedì anche ore 14-16.

Prevendita online: con carta credito su www.vivaticket.com esclusivamente biglietti a prezzo intero, possibilità di scelta del posto in pianta.

Punti-vendita Circuito Vivaticket: esclusivamente biglietti a prezzo intero, possibilità di scelta del posto in pianta.

I conviventi abituali che desiderano sedersi accanto possono contattare la Biglietteria (botteghino o servizio telefonico) per l’assegnazione dei posti.

Si segnala che all’accesso in sala sarà richiesta l’autodichiarazione compilata e firmata (modulo disponibile online sul sito del teatro).

Ricordiamo inoltre che durante la permanenza all’interno del teatro è necessario indossare la mascherina FFP2.

I biglietti per persone con disabilità sono acquistabili esclusivamente attraverso la biglietteria del Teatro Verdi di Pisa (botteghino o servizio telefonico); nel caso di accompagnatore per invalidità, l’accompagnatore usufruisce di biglietto gratuito.

Su tutti i canali di vendita sarà possibile utilizzare il Voucher digitale di rimborso eventi 2020 per organizzatore Fondazione Teatro Pisa.

E’ possibile utilizzare il bonus carta del docente e 18app per l’acquisto del biglietto, presentando al botteghino il voucher dell’importo corrispondente, in formato cartaceo; in caso di acquisto telefonico, il voucher va inviato in formato pdf o jpg all’email biglietteria@teatrodipisa.pi.it.

Per informazioni: Fondazione Teatro di Pisa, tel 050 941111, www.teatrodipisa.pi.it

By