Torna in remoto la seduta del Consiglio Comunale

PISA – Dopo i nuovi dati sulla pandemia da Covid-19, il Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Gennai, in accordo con la Conferenza dei capigruppo, ha deciso che le sedute del Consiglio Comunale ritornino a svolgersi da remoto sulla piattaforma “Zoom”.

Così, per la prima volta dopo il lockdown della primavera scorsa, domani, giovedì 8 Ottobre, dalle 14,30, si terrà la prima seduta da remoto, e quindi, non più in presenza, del Consiglio Comunale. E’ prevista, come di consueto, la diretta streaming.

Al centro dei lavori di questa seduta del Consiglio Comunale avrebbe dovuto esserci  la relazione annuale dell’ avvocato Alberto Marchesi, garante dei detenuti e delle persone private della libertà personale, ma, per impegni non rimandabili di quest’ultimo,  è stata rimandata alla seduta del Consiglio Comunale del 20 o a quella successiva del 27 Ottobre prossimi.

Molte le interrogazioni, le interpellanze , i question time e le mozioni in discussione nella seduta di domani. Tra queste ultime la richiesta – avanzata dal consigliere comunale Giovanni Pasqualino (Lega), nella foto – “di poter “realizzare una “Spiaggia dello Sport“ cioè una Beach Arena che possa  anche ospitare campi solari e attività per scuole, associazioni e società sportive”.

“Il fenomeno del turismo sportivo –  così spiega il consigliere Pasqualino –  rappresenta oggi un evidente mezzo di attrazione in grado di incidere fortemente in maniera positiva sull’economia di un territorio. Negli ultimi anni è cresciuto in maniera esponenziale a livello mondiale, il fenomeno degli sport da spiaggia: beach volley, beach tennis, beach soccer, cosa questa che prevede l’organizzazione di tornei e campionati di livello nazionale e internazionale”.

By