Torna il Trofeo Maestrelli, un appuntamento per i grandi valori dello sport.

PISA – Torna il Trofeo Maestrelli che quest’anno celebra i 40 anni dalla scomparsa dell’allenatore prematuramente scomparso. 

Tommaso Maestrelli, pisano, classe 22, è stato un allenatore di calcio, dirigente sportivo e calciatore italiano, di ruolo centrocampista. Fu il tecnico della Lazio che vinse lo scudetto nella stagione 1973-1974. È stato l’allenatore con il maggior numero di presenze nelle coppe nazionali sulla panchina della Lazio, ossia 34.

Il Trofeo Maestrelli, è ormai organizzato da anni a memoria del compianto allenatore ed è stato vinto da personaggi del calibro di Ancelotti, Lippi, Mourinho, Guardiola. Lunedì verrà riproposto in quel di Montecatini, nella cornice dell’Hotel La Pace. Quest’anno ad essere premiati saranno Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo, Fabio Grosso, allenatore della primavera della Juventus, l’arbitro Luca Banti.

Partner della manifestazione quest’anno sarà anche Devitalia, l’azienda di telecomunicazioni pisana, da sempre vicina alla promozione dei valori del buono sport.

By