Toscana Endurance 2019. Sul podio a San Rossore Emirati, Spagna e Portogallo

SAN ROSSORE – Tre bandiere diverse sui tre pennoni alle spalle del podio dell’HH Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum Italy Endurance Festival, che ha caratterizzato la seconda giornata di Toscana Endurance Lifestyle 2019 a San Rossore.

La gara sui 120 chilometri, alla quale hanno preso parte 225 binomi da 35 nazioni, è stata vinta da Saeed Sultan Shames Al Maamri (Emirati Arabi Uniti) in sella ad Andy, alla media di 22,24 km/h, davanti allo spagnolo David Abad Guerra su Nadin Fay e alla portoghese Mariana Gomes Oliveira su Jilguero II ex Clavijo de Guad.

Il cavaliere emiratino e la saura delle MRM Stables si sono resi protagonisti di un piccolo capolavoro sul vialone d’arrivo, all’imbocco del quale si sono presentati appaiati al binomio spagnolo. Assecondando la traiettoria voluta dal proprio cavallo, che l’ha costretto a perdere qualche metro sul rivale, Saeed Sultan Shames Al Maamri è finito allo steccato esterno, da dove Andy gli ha fatto l’ultimo regalo di una rimonta progressiva che si è conclusa con l’arrivo in solitario sulla linea del traguardo. Alle spalle dei tre binomi finiti sul podio, quarto posto per l’italiano Daniele Serioli su Deizi e quinta piazza per lo spagnolo Daniel Garcia Cano con F General.

La vittoria di Al Maamri conferma lo speciale rapporto con la vittoria che i cavalieri emiratini hanno quando si tratta di gareggiare a Toscana Endurance Lifestyle. Con il successo di quest’anno, i portacolori degli Emirati Arabi Uniti hanno vinto 8 delle 10 gare che si sono finora disputate nell’ambito delle quattro edizioni consecutive dell’HH Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum Italy Endurance Festival. La qualità delle prestazioni dei binomi impegnati nella 120 km di San Rossore ha certificato nuovamente la bontà e le opportunità tecniche del percorso che si sviluppa nella pineta che circonda l’ippodromo pisano. Non a caso, quello organizzato dal team di Gianluca Laliscia è uno dei due soli eventi (l’altro si è svolto il 18 ottobre a Euston Park, in Inghilterra) che si svolgono sotto l’egida di Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti e governatore di Dubai.

By