Il Toscana Endurance LifeStyle 2016 sbarca a San Rossore

PISA – Si svolgerà sabato e domenica prossima, 23 e 24 luglio, presso l’ippodromo e la Tenuta di San Rossore, il primo round del Toscana Endurance Lifestyle 2016.

https://www.facebook.com/pisanews.net/?ref=bookmarks (Guarda le foto di Roberto Cappello sulla pagina Facebook di Pisanews)

L’endurance di altissimo livello torna dopo il successo dell’anno scorso con quattro appuntamenti: dopo quello del prossimo fine settimana seguiranno il 29 e 30 luglio, il 26-28 agosto e il 9-11 settembre. 161 cavalli e cavalieri provenienti da ben 14 nazioni saranno protagonisti domenica prossima 24 luglio del primo dei quattro appuntamenti.

Alla presentazione dell’evento, organizzato da sistemaeventi.it in collaborazione con Regione, Toscana Promozione Turistica, Comune di Pisa, Ente Parco Regionale Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli ed Alfea, che si è tenuta oggi a Pisa a Palazzo Gambacorti, è intervenuto anche l’assessore al turismo Stefano Ciuoffo.

“C’è soddisfazione – ha detto l’assessore – per poter ospitare un evento del genere, ma soprattutto per essere stati scelti come luogo ideale dove svolgere una gara così intensa. Siamo orgogliosi perché la Toscana è riuscita nel corso dei secoli, a creare un giusto equilibrio tra paesaggio, natura e opera dell’uomo. Un equilibrio che sta anche alla base dell’endurance per quanto riguarda il rapporto che si instaura tra uomo e cavallo: la creazione di questo equilibrio è una delle chiavi per il successo in una prova così massacrante”.

LE PAROLE DEL SINDACO. «La città è onorata e felice di accogliere questa manifestazione di livello internazionale, un grande evento che contribuisce a far vivere anche d’estate il nostro ippodromo, grazie alle attenzioni continue della società Alfea. Sarà l’occasione per far conoscere nel mondo il nostro territorio e le bellezze ambientali del Parco di San Rossore e della Toscana. Con significative ricadute nel settore turistico e il consolidamento di importanti rapporti commerciali per le nostre imprese. È anche l’occasione per rafforzare l’amicizia con gli Emirati Arabi Uniti e con chi guida la nazione, con chi è impegnato nell’Endurance LifeStyle per passione sportiva e per apprezzamento della nostra accoglienza». Così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi alla presentazione di Endurance Lifestyle, la manifestazione che per quattro weekend tra fine luglio e inizio settembre animerà l’ippodromo di San Rossore con competizioni e appuntamenti. Cavalli e cavalieri da 14 nazioni diverse, 18mila pernottamenti, 2 milioni di euro di ricaduta economica

Ciuoffo ha poi spiegato come il Parco di San Rossore abbia tutte le carte in regola per ospitare una manifestazione sportiva di questo tipo. “Grazie al fondo sabbioso ma compatto dei suoi sentieri, grazie all’ombra fornita dall’abbondante vegetazione e alla vicinanza col mare, importante per mitigare il caldo, ha tutte le caratteristiche essere terreno di gara ideale. Senza poi trascurare la grande tradizione ippica che contraddistingue San Rossore. Partiamo dallo sport – ha concluso Ciuoffo – per costruire con gli Emirati Arabi un legame che possa andare oltre, penso allo sviluppo di reciproci rapporti economici e turistici tra due paesi seppur molto diversi tra loro per tradizioni e cultura”.

By