Toscana Endurance LifeStyle: nel week-end il quarto round a San Rossore

PISA – Il quarto round di Toscana Endurance Lifestyle 2016 è pronto a scattare. L’appuntamento è per sabato e domenica con un programma di gare anche stavolta di alto livello, nel segno della continuità con quanto accaduto nelle tre tappe precedenti dell’evento che nell’arco dell’estate hanno fatto della Tenuta e dell’ippodromo di San Rossore poli di eccellenza dell’endurance mondiale.

Una centralità e un’importanza, quelle delle strutture pisane, riconosciute e ribadite anche in questa occasione dalla presenza di un main sponsor del calibro di Meydan, al fianco di Toscana Endurance Lifestyle 2016 per riaffermare i legami che, proprio grazie all’endurance, si è ormai creato fra la città, San Rossore e gli Emirati Arabi Uniti. Valori importanti che Meydan, gruppo impegnato nell’affermazione di Dubai a livello globale, ha voluto condividere ancora con sistemaeventi.it e Alfea per fare di Pisa e di San Rossore location di riferimento nell’ambito di una strategia che mette il cavallo e l’endurance al centro di un progetto di crescita dello sport a livello mondiale. Ad attendere cavalli e cavalieri ci saranno due giorni di gare che culmineranno, domenica, con il Campionato italiano under 14 sugli 82 chilometri e le altre due prove sui 59 e sui 28 chilometri, che vedranno impegnati i campioni del futuro, ragazzi e ragazze che hanno già “dichiarato” il loro amore nei confronti dell’endurance e che, a San Rossore, si confronteranno per conquistare il primo alloro della loro carriera. Proprio a San Rossore, fra l’altro, avranno modo di stare a contatto con chi, poco più grande di loro e partendo proprio dalle categorie giovanili, è stato già capace di collezionare trionfi a livello nazionale e internazionale. L’esempio è rappresentato da Costanza Laliscia, che sarà al via della gara sui 120 km riservata a junior e young riders a pochi giorni dalla conquista della medaglia d’argento a squadre con l’Italia agli Europei junior & young riders. Costanza Laliscia, 16 anni, che proprio a San Rossore in luglio centrò la vittoria nel Campionato italiano assoluto, sommandola al Campionato italiano junior & young riders 2014 e 2015, al bronzo a squadre agli Europei junior & young riders 2014, al Campionato italiano pony 2008 e 2011 e alle Ponyadi 2012. Il programma di sabato sarà invece incentrato sulle quattro tradizionali categorie internazionali. Si comincerà con la 160 chilometri per continuare con la 120 e la 120 riservata a junior & young riders, per concludere con la 81 chilometri. In tutto, nell’arco dei quattro round andati in scena all’ippodromo di San Rossore, saranno ben 23 le gare che Toscana Endurance Lifestyle 2016 ha messo sul piatto, proponendo un evento che al suo interno ha ospitato fra l’altro la prova mondiale dell’HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup Festival, il Campionato italiano assoluto, una gara internazionale Ladies e, domenica, l’esaltante appuntamento con il Campionato italiano under 14.

By