Trascina per sbaglio il cane con l’auto lasciando una striscia di sangue

SAN MINIATO (PI) – Un anziano cacciatore di settant’anni si dimentica di avere legato il cane alla vettura e lo trascina per chilometri. Il cane, ancora vivo, lotta tra la vita e la morte. Scene di orrore a San Miniato.

STRISCIA DI SANGUE – Una striscia di sangue che si è prolungata per chilometri. I passanti sono rimasti terrorizzati e schockati dalla terribile scena. L’uomo, un cacciatore di settant’anni, aveva legato il proprio cane all’auto, ma al momento di salire in macchina si è dimenticato il portabagagli aperto e il cane legato sul retro dell’auto. Inutili i tentativi di fermare l’automobilista, l’anziano cacciatore porta anche un apparecchio acustico. Il pensionato si è accorto solamente al ritorno a casa di quello che aveva fatto.

VETERINARIO – Il cane, ancora vivo, è stato trasportato d’urgenza dal veterinario, ma è assai difficile che riuscirà a farcela, dopo aver patito una vera e propria tortura, anche se involontaria.

MULTE – L’uomo rischia fino a un anno di reclusione con multa fino a 15.000 euro.

You may also like

By