Trasferta da dimenticare per il CUS Pisa Under 18

Pontedera – CUS Pisa 51-7
CUS Pisa: Crescimbeni, Baccetti, Dellomonaco, Piseddu, Crocetti, Michelucci, Sassetti, Rossi, Boccolini, Corradini, Ceravolo, Pulvirenti, Belli, Bandecchi, Scattolin. A disp.: Mason. All. Tarantino/Sediani.

Trasferta da dimenticare per il CUS Pisa Rugby U18. Le troppe assenze complicano la vita a Baccetti e compagni che, su un campo segnato dal maltempo degli ultimi giorni, non riescono a produrre gioco e cedono il passo ad un Pontedera cinico e determinato.

LA GARA – Per tutta la partita il Pontedera ha prodotto un buon gioco, mettendo sempre sotto pressione la giovane compagine cussina e segnando bene 9 mete; l’unico sprazzo di reazione avviene alla fine del primo tempo con una bella meta di Corradini, trasformata poi da Michelucci.

COMMENTO – Come detto lo troppe assenze hanno influito non poco su questa partita e la formazione che Tarantino e Sediani hanno dovuto mettere in campo era troppo rimaneggiata per poter mettere in crisi i padroni di casa. Comunque una grande prova di carattere da parte dei giovani gialloblu scesi in campo, i quali hanno dimostrato di essere uniti e coesi anche in questi momenti di difficoltà. Il CUS Pisa chiude questo girone di andata al quarto posto il classifica. Domenica prossima si riparte con il girone di ritorno e i gialloblu andranno a far visita ai Titani di Viareggio.

By