Tratta Pisa Mover, a breve bus moderni e capienti

PISA – I Bus sostituivi del collegamento ferroviario Galilei-Stazione per l’inizio dei lavori al binario del futuro Pisa Mover sono entrati in funzione in questi giorni.

Sono i “mega bus” delle Ferrovie dello Stato, soggetto che ha avuto l’incarico della gestione del trasporto Galilei-Stazione Pisa centro, in attesa della gara definitiva che indichi il gestore del servizio per tutto il periodo, fino a che non sarà in funzione il Pisa Mover.

«Sono bus, moderni e capienti, ma troppo grandi per alcuni passaggi nelle vie del quartiere San Giusto» ha detto l’assessore Gay. Fin da stamattina l’assessore alla mobilità ha affrontato la questione. Primo interlocutore è stato Pisamo, soggetto che effettua la gara per il trasporto alternativo e che ha rassicurato che in breve tempo i bus grandi saranno sostituiti con bus piccoli.

Poi, con la gara, le dimensioni dei mezzi saranno consone al percorso. In attesa del Pisa Mover.

20131218-192256.jpg

By