Per tre giorni Casciana Terme come Cannes e Venezia con il terzo “Festival dei cortometraggi” che guarda fuori dai confini europei

Casciana Terme – Terza edizione del “Festival dei corti” al Teatro Verdi Giuseppe di Casciana Terme che per tre giorni somiglierà un po’ di più a Cannes e Venezia. Da venerdì 12 a domenica 14 maggio alle 21 sarà proiettato il meglio del panorama toscano, italiano, europeo ed anche mondiale. In sala, autori, registi e attori introdurranno e presenteranno i propri lavori.

Una vetrina per giovani artisti ed anche un modo per metterli a confronto. Un piccolo trampolino per grandi salti. All’interno della sezione “Cinema dal vivo” della stagione “Teatro Liquido” di Guascone Teatro.

Si tratta di un concorso di cortometraggi che giunge alla edizione numero tre con proposte, sembra, davvero interessanti. “In questi anni – spiega Andrea Kaemmerle, direttore artistico di Guascone Teatro – abbiamo visto ottimi lavori, conosciuto nuovi aspiranti maestri della settima arte e ci siamo lasciati conquistare dalla forza dei personaggi dei vari corti”. Quest’anno sarà alzato ancora di più il livello cercando piccole perle in giro per il mondo. “Vogliamo esplorare, con la compagnia del pubblico – aggiunge Kaemmerle – il mondo dei cortometraggi, indagarne il fascino per una tre giorni ricca di sorprese“.

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354info@guasconeteatro.itwww.guasconeteatro.it. Biglietto unico euro 4.

By