Tre pisane in trincea, quattro anni di battaglie per il centro oncologico pisano

PISA – Venerdì 26 febbraio alle 17:30 evento online dedicato al libro Tre pisane in trincea. Quattro anni di battaglie per il Centro Oncologico Pisano di Anna Di Milia Tongiorgi , Paola Pisani Paganelli , Isabella Salvini Calamai (Edizioni ETS).


Presentazione online GOOGLE MEEThttps://meet.google.com/xmc-pyma-cqi

Modera Marilù Chiofalo, ex assessore del Comune di Pisa alle Politiche Socio-Educative e Scolastiche

Intervengono
Gianni Amunni, Direttore dell’ISPRO – Toscana e Pierfranco Conte, Oncologo, Università di Padova

Tre storie di donne, Anna, Isabella e Paola che negli anni ’80 si scontrano con il cancro, malattia che a quei temp i veniva nascosta con pudore. Costrette ad un pendolarismo per cure che nella loro città non erano disponibili, le protagoniste raccontano con commozione e ironia i tortuosi percorsi per ottenere una diagnosi e i viaggi della speranza a Milano e a Parigi. Tali sofferenze sfociano in un impegno sociale che si concretizza l’8 marzo 1987 con un’azione provocatoria. In quella epica giornata, Anna, Isabella e Paola raccolgono centinaia di firme per chiedere l’istituzione a Pisa di un Centro per la cura dei tumori. Il libro narra delle lotte che portarono alla creazione del Centro Oncologico di Pisa. Nella post-fazione, Pierfranco Conte, già primo direttore dell’Oncologia Medica pisana, sottolinea l’attualità del tema della sanità territoriale, oggi al tempo del COVID, come nel periodo di questa storia.

By