Tredicimila persone, grande successo per Star Event 2016

PISA – Si è conclusa la manifestazione Star Event 2016, il primo evento organizzato da EmPisa Star Wars Fan Club, con la collaborazione di Orange Team e il patrocinio del Comune di Pisa.

Nei giorni 11 e 12 giungo, Logge di Banchi e Piazza XX Settembre si sono trasformate in uno scenario che ha richiamato l’attenzione di appassionati e non di ogni età, che hanno potuto ammirare personaggi in costume, esibizioni dal vivo e una vasta e spettacolare esposizione dedicata alla famosa saga Star Wars. Un successo di pubblico che ha superato le migliori aspettative degli organizzatori, con oltre tredicimila visitatori e più di trecento bambini che hanno potuto essere Jedi per un giorno, grazie alla scuola per piccoli Padawan. Le strade di Pisa sono state per due giorni invase da spettatori provenienti da tutta Italia appositamente per assistere all’evento, che ha avuto il suo apice nel pomeriggio di sabato, quando oltre cento persone tra figuranti in costume e musicisti hanno sfilato nel centro di Pisa accompagnati dalle note della Marcia Imperiale. La parata si è conclusa alle 18 davanti alla Torre dell’Orologio dove la Filarmonica Pisana diretta dal maestro Paolo Carosi, insieme al suo coro, ha regalato al pubblico uno spettacolo indimenticabile, con un esibizione dal vivo delle più celebri melodie del compositore John Williams.

Si sono inoltre susseguiti durante il corso della manifestazione lo spettacolo di danza eseguito da venti giovanissime principesse Leia coreografate dall’insegnate Lucia Galletti Delle Arti, la dimostrazione di combattimento con le spade laser della Saber Guild Roma e grazie alla collaborazione di EmpiRa e Fantasy Art Creation, la suggestiva mostra di fedeli riproduzioni in scala di astronavi e personaggi, dai più piccoli ai famosissimi Props, ovvero modelli a grandezza naturale di oggetti di scena utilizzati nei film. Si sono avvicendati laboratori di origami, body painting e l’esposizione di opere di artisti come Alessandro Pautasso, Veronica Burichetti, Concetta Martina e Jacopo Petrizzo oltre all’immancabile presenza di diorami Lego Star Wars. Gli amanti delle curiosità hanno potuto apprezzare artigiani e attività sempre in tema Star Wars provenienti da ogni regione : dai negozi di giocattoli e accessori agli orefici, dai costruttori di spade laser ai pasticceri, da vere e proprie scuole che hanno fatto provare agli spettatori tecnologie come Motion Capture e Oculus Rift agli ultimi titoli in ambito videogames, fino a notare tra le collaborazioni la presenza della Banca di Pisa e Fornacette e il Corpo Guardie di Città che hanno garantito la sicurezza durante la notte a tutti gli espositori. Ultimo ma non per ultimo sabato notte ha preso vita sul Ponte di Mezzo un vero e proprio Flash Mob dove, grazie alla partecipazione di un pubblico molto numeroso, decine e decine di spade laser brandite da grandi e piccini hanno dato vita ad un duello simulato tra buoni e cattivi. Inoltre durante l’evento, completamente gratuito, sono stati raccolti fondi da destinare al reparto di Pediatria dell’ospedale Santa Chiara.

By