Il treno PD passa da Pisa. Le parole di Sonetti

PISA – “A nome di tutto il Partito Democratico provinciale non posso che manifestare tutta la mia soddisfazione per la presenza del segretario nazionale Matteo Renzi in città, che ringraziamo per questa graditissima fermata”. Così il segretario provinciale Pd Massimiliano Sonetti in occasione dell’arrivo del treno “Destinazione Italia”.

“Il segretario Renzi, insieme ad esponenti democratici, militanti e simpatizzanti, sta girando in lungo e in largo il Paese facendo tappa in tutte le città italiane. Sicuramente uno sforzo notevole molto utile per toccare con mano le tante realtà che caratterizzano la nostra penisola. E non è un caso che proprio a Pisa abbia fatto tappa alla facoltà di Ingegneria, al centro di ricerca Enrico Piaggio, il luogo che meglio sintetizza sviluppo della ricerca e sviluppo economico, con ricercatori di primissimo livello e luoghi di studio tra i più ambiti al mondo: le nostre eccellenze universitarie come la Scuola Sant’Anna che tra Pisa e Pontedera esprime la migliore avanguardia scientifica del Paese. Vorrei inoltre ringraziare il magnifico rettore Paolo Mancarella che ha permesso di rendere bellissima questa giornata con tanti giovani e un ringraziamento anche ai docenti, i ricercatori, gli studenti e tutti coloro che operano nella ricerca ingegneristica per l’eccellente lavoro che stanno portando avanti e che sta rendendo Pisa e il nostro territorio famosi in tutto il mondo oltre al celebre patrimonio artistico e monumentale. E infine un ringraziamento ai nostri militanti Pd, che anche in questa occasione non hanno fatto mancare la loro passione e la loro vicinanza”.

By