Tributi, controlli incrociati delle Fiamme Gialle di Pisa e Benevento

PISA – Controllo incrociato della Guardia di Finanza di Pisa e Benevento, secondo il quale, la società “Digep Srl” con sede a Pisa

aggiudicataria dell’appalto per la riscossione dal giugno 2011 a maggio 2012, non ha versato al Comune di Benevento nulla di quanto riscosso a titolo coattivo ovvero a titolo di diritti di pubblicità, arrecando un danno presunto di quasi due milioni di euro. Sono queste le motivazioni che hanno portato gli uomini della Guardia di Finanza di Benevento e di Pisa, coordinati dalla Procura sannita, ad effettuare sei provvedimenti di perquisizione. Contestualmente alle operazioni di perquisizione sono state sottoposte a sequestro le quote societarie ed i conti correnti intestati e riconducibili ad alcuni dei sei indagati, tra cui il responsabile della sede di Benevento della Digep srl e un dirigente comunale del capoluogo sannita.

By