Triestina, torna Malomo al centro della difesa

PISA – Sarà una Triestina leggermente diversa quella che scenderà in campo mercoledì all’Arena nella finale di andata dei play off contro il Pisa, rispetto a quella vista contro la Feralpisalò domenica al Nereo Rocco. 

di Antonio Tognoli

Mister Pavanel (ex tecnico di Arezzo ma prima alla Primavera del Verona ha lanciato tra i pali l’estro di Gollini che in questa stagione ha conquistato la Champions con l’Atalanta), schiererà un classico 4-4-2. Davanti all’ex SudTirol Offredi potrebbe far rientro accanto al capitano ed ex livornese Lambrughi Malomo che ha saltato la gara di andata a Salò ed è stato schierato negli ultimi 15 minuti domenica sera al Rocco. Sugli esterni del pacchetto arretrato i prescelti dovrebbero essere Formiconi e Frascatore.

A centrocampo ballottaggio Steffe – Maracchi con il secondo in vantaggio sul primo. Sugli esterni Pavanel darà spazio all’ex Foggia Coletti che il Pisa ritroverà sulla sua strada tre anni dopo la finale dello Zaccheria e a Mensah.

In attacco il duo Granoche (17 reti e 7 assist) e l’ex SudTirol Costantino.

Foto tratta dal sito ufficiale Della Triestina

 

By