Il trionfo di Bebe. Ennesima vittoria della fiorettista veneziana nella tappa di Coppa del Mondo a Pisa

PISA – La seconda giornata di gare della tappa di Pisa del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, si rivela ricca di soddisfazioni per l’Italia. Oggi la terza e ultima giornata al PalaCus di Via Chiarugi.

PHOTO CREDITS ROBERTO CAPPELLO

https://www.facebook.com/pisanews.net/?ref=bookmarks

imageBeatrice “Bebe” Vio mette in bacheca l’ennesima tappa del circuito mondiale e la terza Coppa del Mondo di specialità, grazie al successo nella gara di fioretto femminile, categoria B. L’azzurra, alla prima uscita con al collo l’oro paralimpico di Rio2016, ha messo in sequenza i successi contro la francese Droit Malarme ai quarti per 15-3, contro la russa Viktoria Boykova per 15-8 in semifinale e contro l’altra portacolori russa Irina Mishurova per 15-5 nell’assalto conclusivo, aggiudicandosi la tappa di Pisa e ricevendo il tripudio d’applausi.

imageSi ferma invece nel turno delle 16 l’altra italiana in gara, Alessia Biagini, sconfitta 15-14 dalla portacolori di Hong Kong, Nga Tin Tong.
Nel fioretto femminile, categoria A, l’Italia festeggia il terzo posto di Loredana Trigilia. L’azzurra, reduce dal bronzo a squadre vinto sulle pedane di Rio2016, si ferma in semifinale contro la portacolori di Hong KOng, Pui Shan Fan per 15-8, dopo aver sconfitto nell’ordine la francese Amelie Dion per 15-3 e la russa Evgeniya Sycheva per 15-14.
Stop ai quarti di finale invece per Andreea Mogos, sconfitta dalla russa Alena Evdokimova col punteggio di 15-13.

imageDerby azzurro nella sciabola maschile, categoria A, con Alberto Pellegrini che torna al successo in Coppa del Mondo grazie al successo contro il giovane Edoardo Giordan, col punteggio di 15-8.
Nel suo percorso di gara, Alberto Pellegrini aveva superato ai quarti il francese Roubira per 15-5 e poi in semifinale aveva avuto ragione del russo Viktor Dronov per 15-13. Edoardo Giordan, dal canto suo, invece, dopo la vittoria ai quarti per 15-7 contro il transalpino Vadon, si è imposto in semifinale per 15-14 sul cinese Hao Li.

Soddisfazioni azzurre anche nella spada maschile, categoria B, dove Alessio Sarri, all’esordio nell’arma esente da convenzione, conquista un ottimo terzo posto. Dopo il successo nel turno dei 16 contro il sudcoreano Kim per 15-11, l’azzurro ha vinto ai quarti contro il russo Kurzin per 15-6, prima di fermarsi nel match contro il bielorusso Pranevich col punteggio di 15-6.

imageInfine, nella gara a squadre di fioretto maschile, l’Italia conclude al secondo posto. Il quartetto del CT Simone Vanni, composto da Matteo Betti ed Emanuele Lambertini, reduci dal terzo posto nella gara individuale, e da Matteo Dei Rossi e Gabriele Leopizzi, dopo aver sconfitto per 45-43 la Russia e in semifinale la Cina per 45-41, è stato sconfitto in finale dalla Polonia col punteggio di 45-33.

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA – FIORETTO FEMMINILE – Cat. B – Pisa, 12 novembre 2016
Finale
Vio (ITA) b. Mishurova (Rus) 15-5

Semifinali
Mishurova (Rus) b. Vasileva (Rus) 15-14
Vio (ITA) b. Boykova (Rus) 15-8

Quarti
Mishurova (Rus) b. Tong (Hkg) 15-8
Vasileva (Rus) b. Pacek (Pol) 15-7
Boykova (us) b. Khetsuriani (Geo) 15-10
Vio (ITA) b. Droit Malarme (Fra) 15-3

Tabellone delle 16
Tong (Hkg) b. Biagini (ITA) 15-14

Classifica (11): 1. Vio (ITA), 2. Mishurova (Rus), 3. Boykova (Rus), 3. Vasileva (Rus), 5. Pacek (Pol), 6. Khetsuriani (Geo), 7. Tong (Hkg), 8. Droit Malarme (Fra).
10. Biagini (ITA).
COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA – FIORETTO FEMMINILE – Cat. A – Pisa, 12 novembre 2016
Finale
Fan (Hkg) b. Wu (Chn) 15-14

Semifinali
Wu (Chn) b. Evdokimova (Rus) 15-13
Fan (Hkg) b. Trigilia (ITA) 15-8

Quarti
Wu (Chn) b. Kuramshina (Rus) 15-4
Evdokimova (Rus) b. Mogos (ITA) 15-13
Fan (Hkg) b. Efimova (Rus) 15-5
Trigilia (ITA) b. Sycheva (Rus) 15-14

Tabellone delle 16
Mogos (ITA) b. Puckey (Gbr) 15-3
Trigilia (ITA) b. Dion (Fra) 15-3

Classifica (16): 1. Fan (Hkg), 2. Wu (Chn), 3. Evdokimova (Rus), 3. Trigilia (ITA), 5. Mogos (ITA), 6. Efimova (Rus), 7. Sycheva (Rus), 8. Kuramshina (Rus).
13. Bortoletto (ITA).
COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA – SCIABOLA MASCHILE – Cat. A – Pisa, 12 novembre 2016
Finale
Pellegrini (ITA) b. Giordan (ITA) 15-8

Semifinali
Pellegrini (ITA) b. Dronov (Rus) 15-13
Giordan (ITA) b. Li (Chn) 15-14

Quarti
Pellegrini (ITA) b. Roubira (Fra) 15-5
Dronov (Rus) b. Puckey (Gbr) 15-6
Li (Chn) b. Febvre (Fra) 15-7
Giordan (ITA) b. Vadon (Fra) 15-7

Tabellone dei 16
Febvre (Fra) b. Serafini (ITA) 15-12

Classifica (12): 1. Pellegrini (ITA), 2. Giordan (ITA), 3. Dronov (Rus), 3. Li (Chn), 5. Puckey (Gbr), 6. Febvre (Fra), 7. Roubira (Fra), 8. Vadon (Fra).
11. Serafini (ITA)
COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA – SPADA MASCHILE – Cat. B – Pisa, 12 novembre 2016
Finale
Coutya (Gbr) b. Pranevich (Blr) 15-11

Semifinali
Coutya (Gbr) b. Surajewski (Pol) 15-10
Pranevich (Blr) b. Sarri (ITA) 15-6

Quarti
Coutya (Gbr) b. Sinkevich (Blr) 15-8
Surajewski (Pol) b. Rzasa (Pol) 15-14
Sarri (ITA) b. Kurzin (Rus) 15-6
Pranevich (Blr) b. Tarjanyi (Hun) 15-12

Tabellone dei 16
Rzasa (Pol) b. Leopizzi (ITA) 15-8
Sarri (ITA) b. Kim (Kor) 15-11

Classifica (14): 1. Coutya (Gbr), 2. Pranevich (Blr), 3. Sarri (ITA), 3. Surajewski (Pol), 5. Kurzin (Rus), 6. Rzasa (Pol), 7. Sinkevich (Blr), 8. Tarjanyi (Hun).
13. Leopizzi (ITA), 14. Lombardi (ITA).
COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA – FIORETTO MASCHILE – GARA A SQUADRE – Pisa, 12 novembre 2016
Finale
Polonia b. ITALIA 45-33

Finale 3°-4° posto
Cina b. Francia 45-40

Semifinali
ITALIA b. Cina 45-41
Polonia b. Francia 45-21

Quarti
ITALIA b. Russia 45-43
Francia b. Corea del Sud 45-42

Classifica (6): 1. Polonia, 2. ITALIA, 3. Cina, 4. Francia, 5. Russia, 6. Corea del Sud.

ITALIA: Matteo Betti, Emanuele Lambertini, Matteo Dei Rossi, Gabriele Leopizzi

By