Trionfo Pisa Bocce nel master Interregionale a Pisa

PISA – Altro successo per la giovane realtà pisana delle bocce: dopo il primo posto raggiunto nel circuito toscano, l’Asd Pisa Bocce trionfa anche nella finale interregionale del centro-italia, che ha visto confrontarsi i primi classificati dei circuiti della Toscana, dell’Emilia Romagna e del Lazio.

IL CAMMINO VERSO LA FINALE. La finale interregionale si è svolta proprio a Pisa, presso i campi da petanque del Viale delle Piagge, organizzata dalla società guidata da Carlo Lazzeroni e dalla Federazione Italiana Bocce, con il patrocinio del Coni Toscano e del Comune di Pisa e vede trionfare Marco Sensi, giocatore perugino in forza da un anno nella compagine pisana.
Il trionfo rossocrociato è stato ottenuto dopo gare combattute con la selezione laziale particolarmente agguerrita e tecnicamente molto valida. Molto agguerriti ed esperti i giocatori emiliani, dove la petanque è radicata da tempo. La mattina si è svolta la gara singolare tra i migliori 4 rappresentanti delle tre regioni: la selezione toscana non sfigura affatto fin dalle prime battute. Marco Sensi, giocatore di punta della compagine pisana e fresco vincitore del circuito toscano parte un pò in sordina, arrivando secondo nella propria poule. Partono molto bene invece gli altri due pisani in gara: i giovanissimi Pietro Marranchelli e Samuele Franchi, che giocano con concentrazione e superano in scioltezza la propria poule, vincendola; sono però costretti a fermarsi ai quarti di finale, Pietro Marranchelli incontrando proprio il vincitore Marco Sensi, disputando un vero e proprio derby di casa, mentre Samuele Franchi si arrende contro il forte laziale Douam. Secondo posto finale per il giovane laziale Lorenzo Rocca e chiudono il podio altri due giocatori del Lazio (Douam e Rocca G.).
Nel pomeriggio si è svolto il torneo a coppie: tra le 12 formazioni migliori delle tre regioni del centro-Italia, a rappresentare la Toscana scendono in campi Marco Sensi e Samuele Franchi, tra i favoriti alla vittoria finale,Pietro Marranchelli/Carlo Lazzeroni e Antonio Del Carlo/Paolo Duè.
Sensi e Franchi vincono la loro poule e volano ai quarti di finale, come Marranchelli e Lazzeroni che riescono a raggiungere il secondo posto nella poule che vale l’accesso tra i migliori otto. Nei quarti di finale sono battuti dai laziali Douam e Rocca, mentre Sensi e Franchi iniziano un percorso di successi che li porta a trionfare, prima contro la forte coppia emiliana Stefani/Bocchi, e poi domare in una bellissima finale la forte coppia laziale formata Rocca Lorenzo e Gianfranco e riuscendo a bissare il titolo individuale, vincendo il titolo a coppie tra l’entusiasmo del pubblico locale formato dai molti soci e atleti di Pisa Bocce e da diversi spettatori incuriositi da un altro bel torneo svolto nella bellissima cornice del Viale delle Piagge.
IL BILANCIO. Il Master si chiude così con la Toscana (grazie a Pisa Bocce) che conquista 2 ori, il Lazio che mostra la propria qualità tecnica complessiva e porta a casa 2 argenti e 3 bronzi e l’Emilia Romagna che conclude la giornata con 1 bronzo.
LA FEDERAZIONE PRESENTE. Presenti Giuliano Pizzanelli e Paolo Ghelardi, vicepresidente della Federazione Bocce della Toscana. Arbitro della gara Andrea Lombardi, di Massa Carrara.
Marco Sensi, 41 anni, nato e cresciuto in Lussemburgo, dove ha scoperto e praticato la petanque ad ottimi livelli, giocando anche competizioni internazionali, da un anno è tesserato per Pisa Bocce e dopo aver vinto il circuito regionale e la finale interregionale si giocherà proprio questo week end in provincia di Cuneo il titolo di campione d’Italia di categoria D. Sicuramente Marco Sensi ha tutte le qualità tecniche per competere con i forti giocatori piemontesi e liguri e regalare a Pisa il titolo iridato di categoria.
Samuele Franchi, 20 anni, riparbellino, da quattro anni gioca per i colori rossocrociati, è campione Pisa Bocce in carica ed è arrivato secondo al circuito regionale 2018, dimostrando una costante crescita tecnica e mentale. Insieme a Marco Sensi giocherà i campionati italiani a coppie, in programma a luglio.
By