Troupe da USA e Francia a caccia del fantasma di Corliano

PISA – A Corliano di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, sempre più turisti e curiosi si mettono in cerca delle tracce del fantasma di Teresa Della Seta Bocca Gaetani, nata nel 1736 e morta nel 1816, le cui leggendarie “apparizioni” hanno anche attirato, nei giorni, scorsi, ben due troupe televisive, una dagli Stati Uniti e una dalla Francia. I racconti della percezione della sua presenza si sono sempre susseguiti, dalle parti della villa di Corliano, oggi trasformato in relais. Adesso è diventata l’ultima meta degli esperti di fenomeni paranormali da tutto il mondo. E così per tre giorni gli investigatori della tramissione di SyFy, ‘Ghost Hunters International’ hanno soggiornato nella villa, cercando tracce del fantasma. E sono convinti di avercela fatta. Avrebbero registrato un tacchettìo di scarpe, a quanto pare, Teresa mentre balla. Ma alla gente della zona, ai turisti amanti del brivido e alla tv americana, si è aggiunta anche una produzione francese, Rip, sul canale francese Planète+NoLimit. A marzo, quando andrà in onda la puntata dedicata a Corliano, si conosceranno i risultati del loro rilevatore di campi elettromagnetici. E la Regione Toscana? non sta a guardare, tanto da aver realizzato una guida, ‘Mistery Tuscany’, un film-itinerario di 12 episodi che viaggia attraverso abbazie, castelli, necropoli e borghi medievali. Tradotto in spagnolo, tedesco, inglese e francese, Federalberghi Siena lo ha distribuito tra gli operatori di tutta la provincia.

Una veduta di “Villa di Corliano”
By