Tuffo di Befana a Marina, è record di partecipanti. Giorgio il più piccolo, Elda la più anziana. Le foto

MARINA DI PISA – Oltre trecento i partecipanti alla dodicesima edizione del “Tuffo di Befana 2020” in Piazza Sardegna a Marina di Pisa, con molte persone che hanno affollato il lungomare del Litorale baciato dal sole nel giorno della Befana.

E come al solito è brillata la stella di Avis che con gli Amici del Mare di Livorno e il patrocinio del Comune di Pisa ha infranto il record di partecipanti.

La soglia ha superato ben oltre le 300 presenze. La Croce Rossa Italiana e la Palp hanno contribuito fattivamente alla festa favorendo l’arrivo della vecchietta dal mare che ha regalato le calze a decine e decine di bambini presenti. Forfait invece per l’assessore al Turismo Paolo Pesciatini fermato dall’influenza.

Giorgio, 6 anni è risultato il più giovane dei tuffatori, mentre una donna la più anziana a immergersi a Marina, la signora Elda Pucci di 81 anni. Il gruppo più numeroso è risultato quello dei Pisa Road Runners.

“Oltre ad Avis e Amici del Mare, hanno contribuuto anche PALP, CRI e AGBALT. Avis Pisa porta avanti come sempre la cultura del dono e della sua universalita’, un dono di vita, con gli amici livornesi nel nome della solidarietà e del mare. Un grazie al Comune e grazie anche a IPA per il consueto sostegno. Un grazie a tutti coloro che hanno partecipato rendendo questa giornata un momento di festa e solidarietà”, dicono gli operatori dell’Avis.

By