Tuttocuoio in dieci acciuffa il pari al 95′ con Rosati ad Aversa

AVERSA Al quinto dei sei minuti di recupero concessi, il Tuttocuoio pareggia i conti con Rosati e porta a casa un risultato importantissimo in vista del ritorno in programma domenica 25 maggio (ore 16) al “Libero Masini” di Santa Croce sull’Arno. La gara è corsa via veloce con occasioni da ambo le parti.

Ad inizio ripresa Ferrari coglie una traversa a Russo battuto, poi Di Vicino direttamente da calcio di punizione (deviato dalla barriera neroverde) mette in porta il vantaggio. Gli innesti dalla panchina e la grande forza del collettivo di miter Alvini alla fine però vale ancora una volta il pareggio in pieno recupero (95′), grazie al primo gol stagionale di Rosati.

Unici nei l’espulsioni di capitan Colombo e di mister Alvini. Per il resto una partita esaltante e soprattutto un risultato importantissimo, in vista del ritorno e del nuovo possibile storico traguardo. Di seguito la cronaca del match a cura di tuttolegapro.com

Nessuna delle due squadre voleva perdere, e tra Aversa e Tuttocuoio allo stadio Bisceglia nasce un pareggio tutto sommato giusto. Una beffa per la squadra di Provenza che ha incassato il gol di Rosati al quinto dei sei minuti di recupero, dopo che Di Vicino aveva messo a segno la rete del vantaggio trenta minuti prima; i campani in Toscana la settimana prossima dovranno vincere.

All’inizio la gara è molto maschia, il signor Caso di Verona distribuisce cartellini gialli da ambo le parti per placare l’aggressività dei contendenti, e c’è anche un’ammonizione per simulazione per Balzano dell’Aversa Normanna. Il Tuttocuoio prova a rispondere colpo su colpo ma Russo si oppone a Salzano.

Nel secondo tempo comincia il Tuttocuoio con Ferrari che coglie una traversa, poi però i granata vanno in rete con Di Vicino su calcio di punizione, e i tifosi campani esplodono la propria gioia. Bacci evita il raddoppio proprio su Di Vicino pochi minuti più tardi, e il Tuttocuoio nei minuti successivi trova residue energie attraverso i cambi di Alvini: è decisivo soprattutto quello di Rosati, che al minuto 95 realizza di testa su calcio d’angolo la rete dell’1-1. Toscani in dieci per l’espulsione di Colombo ma con un pareggio preziosissimo in vista della gara di ritorno, in cui il Tuttocuoio avrà due risultati su tre.

IL TABELLINO

AVERSA NORMANNA-TUTTOCUOIO: 1-1 (Andata play-off Seconda Divisione girone B)

AVERSA NORMANNA: Russo, Balzano, Esposito, Porcaro, Di Girolamo, Prevete, Galizia, De Rosa, Orlando (89’ Vicentin), Di Vicino (74’ Comini), Majella (81’ Tulimieri). A disposizione: D’Agostino, Nocerino, Villanova e Jogan. Allenatore: Nicola Provenza.

TUTTOCUOIO: Bacci, Arvia, Cacelli, Baldé, Colombini sr (84’ Pane), Falivena, Giannattasio, Zane (61’ Rosati), Ferrari (69’ Cherillo), Colombo, Salzano. A disposizione: Morandi, Cardarelli, Colombini jr e Di Giuseppe. Allenatore: Massimiliano Alvini.

ARBITRO: Caso di Verona; primo assistente: Fraschetti di Perugia; secondo assistente: Mariani di Perugia.

RETI: st 13’ pt Di Vicino, 50’ st Rosati.

NOTE. Espulsi al 47′ Colombo per gioco falloso e mister Massimiliano Alvini; ammoniti: Russo, Esposito, De Rosa, Balzano, Orlando, Zane, Giannattasio; angoli 4-7; recupero: 3’ e 6′.

Fonte: www.tuttocuoio.com

20140519-122728.jpg

By