Ufficiale. Lisi al Perugia. In difesa pronti Coccolo e Hermannsson

PISA – Adesso è anche ufficiale. Francesco Lisi passa a titolo definitivo al Perugia, in Serie B.

di Antonio Tognoli e Maurizio Ficeli

Lisi lascia la squadra nerazzurra dopo 126 presenze ufficiali tra gennaio 2018 e giugno 2021. Il gol più importante lo ha realizzato il 20 marzo 2020 nel derby contro il Livorno nel derby a porte chiuse vinto per 1-0 dai neraazzurri sui cugini.

Lisi festeggia la promozione in serie B

IL MESSAGGIO DI LISI. “Ciao Francesco, grazie per tutte le emozioni che ci hai regalato”, recita il messaggio su Facebook della Società nerazzurra in risposta al messaggio dell’ormai ex giocatore del Pisa attraverso il suo profilo istagram: “Non lasci Pisa, non puoi lasciarla mai; puoi salutarla e dirle grazie, puoi partire e ricominciare ma non dimenticare. Grazie alla Famiglia Corrado, al direttore, allo staff tecnico e medico, ai magazzinieri, a tutte le persone che continueranno a rendere grande la storia di questo club, grazie ai miei compagni alcuni dei quali grandi amici. Un Grazie speciale alla curva nord e a tutti i tifosi Pisani, mi avete fatto sentire da subito uno di voi. Siamo stati gli uni indispensabili per gli altri, ci siamo dati una grande occasione, nessuno ci ha e mi ha regalato nulla. Pisa mi ha fatto arrivare in B, vincere un campionato, segnare nel derby. Ci ho messo dentro proprio tutto: ogni centimetro di corsa, ogni scatto o ripartenza , tutta la forza che avessi, tutto quello che potevo. Saluto tutte le persone che dentro e fuori dal campo hanno reso questi anni fantastici. Io e la mia famiglia non lasciamo una città, lasciamo un pezzo di cuore.Grazie Pisa”.
La redazione di Pisanews si unisce ai saluti generali augurando a Ciccio i migliori successi con la maglia del Perugia, però con una postilla di cui lui ci perdonerà “eccetto quando giocherà contro il Pisa” Buona fortuna Ciccio!!

TRATTATIVE. Sul fronte entrate il club nerazzurro prima dell’imminente partenza per il ritiro fissato per mercoledì 14 luglio a Rovetta aspetta l’ufficialità per quanto riguarda i difensori Luca Coccolo lo scorso anno alla Cremonese e l’islandese Hjörtur Hermannsson, centrale classe ‘95 svincolato dopo l’esperienza al Brondby e con un passato al Goteborg e al PSV Eindhoven. In attacco piace alla società nerazzurra Lorenzo Lucca, centravanti del Palermo esploso in questa stagione e costretto ad alzare bandiera bianca nell’ultimo mese di campionato a causa di un infortunio.

EX NERAZZURRI. Per quanto riguarda gli ormai ex nerazzurri Luca Vido è approdato alla Cremonese, mentre il portiere Stefano Gori potrebbe accasarsi a Brescia raggiungendo Simone Perilli che ha già firmato con le Rondinelle, se Joronen dirà sì all’Udinese tra pochi giorni.

Loading Facebook Comments ...
By