Ufficializzato accordo Ac Pisa 1909-Cus Pisa: ingresso gratuito con il Frosinone

PISA – Come anticipato nei giorni scorsi, è stato ufficializzato l’accordo tra il CUS Pisa e la società AC Pisa 1909. Si tratta di un momento importante, con due tra le maggiori realtà sportive pisane, della città e dell’università, che si incontrano.

COLLABORAZIONE – L’accordo giunge alla fine di una intensa collaborazione tra le due società, che ha visto le squadre giovanili dei nerazzurri allenarsi spesso agli impianti di via Chiarugi. Dopo il parco cittadino, che dal 2012 è a disposizione di tutti i cittadini, con la più generale rete di aree verdi comunali, si tratta del secondo esperimento di integrazione del centro nella città e nella sua vita sociale. Tutto è stato fatto mantenendo la propria peculiarità universitaria, vera anima del CUS. L’auspicio è quello che, ancora una volta, lo sport si trasformi in strumento di aggregazione per la città.

INIZIATIVA – Come primo passo il CUS offre a tutti i suoi tesserati per l’anno sportivo 2012-2013 l’accesso gratuito alla partita casalinga dei nerazzurri valevole per la 25^ giornata del campionato di calcio di Lega Pro, 1^ Divisione, Gir. B che si terrà all’Arena Garibaldi, stadio Romeo Anconetani domenica 24 marzo p.v. alle ore 14.30, tra Pisa e Frosinone. Gli interessati, per ricevere il biglietto omaggio, dovranno presentarsi presso la sede sociale dell’AC Pisa – Piazza stazione 22- previo contatto telefonico, esibendo un valido documento d’identità e la tessera CUS per l’anno in corso. Oppure potranno avere il biglietto omaggio presentandosi il giorno stesso della partita allo stadio Anconetani presso il punto vendita con documento d’identità e tessera CUS. Si fa inoltre presente che, sempre per tutti i tesserati CUS per l’anno in corso, è previsto anche uno sconto del 30% sul prezzo del biglietto per assistere ad eventuali altre gare casalinghe dell’AC Pisa 1909 fino al termine del campionato.

INNAMORATI – Il Presidente del CUS Pisa, Denny Innamorati, ha dichiarato: “Siamo contenti di aver partecipato a un accordo che unisce le due anime sportive di Pisa. Il CUS che si occupa della promozione sportiva, della salute e del benessere, e L’AC Pisa che con l’agonismo calcistico ha fatto sognare generazioni di pisani. Due realtà, ognuna a suo modo, che contribuiscono alla vita sociale e aggregativa degli abitanti di Pisa.”

BATTINI – Carlo Battini, presidente del Pisa, ha commentato così: “Sono felice di annunciare questo accordo con il CUS. La società AC Pisa 1909, durante la nostra gestione, è sempre stata sensibile alla realtà cittadina, e questo è un passo importante per fidelizzare un nuovo potenziale giovane pubblico, sfruttando quella che è la realtà pisana, che si configura come forza universitaria di carattere nazionale.”

INVITO – L’invito a partecipare è rivolto a tutti gli studenti, cosicché possano formalizzare la propria iscrizione al Centro Universitario Sportivo, che è gratuita, per poter conoscere la squadra di calcio della città, ma non solo. Tutti i cittadini si possono iscrivere, in modo tale da beneficiare dell’iniziativa.

By