Umberto Calcagno vice presidente Aic: “Lotteremo per abolire l’obbligatorietà degli Under”

PISA – Torna d’attualità l’obbligatorietà degli Under in campo. Umberto Calcagno vice-presidente dell’Associazione Italiana Calciatori ha rilasciato un intervista al portale on line www.tuttolegapro.com. Ve ne proponiamo uno stralcio.

“Abbiamo lottato – dice Calcagno – con tutte le nostre forze per abolire l’obbligatorietà degli Under in campo e non ci fermeremo adesso che la situazione non sembra migliore. L’idea dell’età media fissata intorno ai 24 anni è un passo indietro – continua Calcagno – con la Lega pro avevamo trovato un preciso accordo in sede di riforma dei campionati ma a quanto pare verrà disatteso. Ne trarremo le conseguenze”, conclude il vice presidente dell’Aic.

 

By