Un arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti

PISA – I Carabinieri di Cascina hanno arrestato giovedì 6 giugno un uomo, 32 anni di origine tunisina su ordinanza del gip di Pisa per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Le indagini dei militari hanno individuato uno spaccio di eroina tra Cascina e la periferia di Pisa, con un giro d’affari di decine di migliaia di euro. Centinaia le dosi smerciate.

Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati 23.800 euro, ritenuti provento dell’illecita attività. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato trasferito nel carcere di Pisa.

By