Un chirurgo pisano fra i fellows dell’American College of Surgeons

PISA – Il dottor Luca Morelli della Sezione dipartimentale di Chirurgia generale I universitaria dell’’Aoup, è uno dei quattro chirurghi italiani ammessi recentemente a diventare fellow del prestigioso American College of Surgeons, la più grande organizzazione di chirurghi in tutto il mondo, avendo soddisfatto i rigorosi requisiti di adesione richiesti.

image

I nuovi fellows hanno adesso acquisito il diritto di utilizzare la denominazione di “FACS”, ossia Fellow American College of Surgeons, dopo i loro nomi. L’investitura è avvenuta durante la cerimonia di convocazione del congresso clinico annuale del Collegio a San Francisco, in California, nel mese di ottobre 2014, ed ha rappresentato il punto culminante del congresso che, per cinque giorni, ha visto gli esperti confrontarsi sui numerosi temi clinici, di ricerca e formazione, con particolare attenzione alle nuove tecnologie e al futuro della chirurgia. La partecipazione totale stimata è stata di oltre 13mila persone, di cui quasi novemila medici. L’American College of Surgeons è una organizzazione scientifica ed educativa di chirurghi fondata nel 1913 per aumentare gli standard di pratica chirurgica e per migliorare la qualità delle cure per il paziente chirurgico. Il Collegio è dedicato alla pratica etica e competente di un intervento chirurgico e conta più di 79.000 membri in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare il sito: www.facs.org

By