Un “Commando” prova l’assalto alla Carlo Colombo. Rapina sventata dal Corpo Guardie di Città

PISA – Un commando di ladri ha tentato in due occasioni di effettuare un grande furto di rame alla Carlo Colombo Spa di Ospedaletto, alle porte di Pisa.

Come già successo in passato però gli uomini del Corpo Guardie di Città hanno evitato il colpo all’interno dell’azienda leader nel mercato nazionale e internazionale dei semilavorati in rame. Altri colpi erano stati sventati a marzo e ad agosto sempre di quest’anno.

L’ultimo caso nelle serate del 21 e del 22 settembre. Nei due blitz sono stati individuati dalle telecamere di sorveglianza 15 malintenzionati il sabato sera mentre erano addirittura almeno 20 la domenica.

Il primo tentativo è avvenuto intorno alle 22.30 di sabato 21. Con la videosorveglianza sono stata individuate persone mentre scavalcavano la recinzione lato magazzino, nella zona di confine con il grande fossato che divide il perimetro dell’azienda Carlo Colombo spa dai campi limitrofi, per poi dirigersi verso le lastre di rame ammassate a fianco della struttura. Lanciato subito l’allarme via radio, si sono mosse le pattuglie del Corpo Guardie di Città e sono state chiamate le forze dell’ordine. I ladri sono fuggiti e alcuni di loro hanno iniziato a lanciare sassi contro i vigilantes in modo da permettere ad alcuni di loro di uscire senza essere presi. All’esterno tra i campi è stato individuato del materiale edile, utilizzato per la ‘sassaiola’, e due tavole per attraversare il fossato. Per fortuna non erano riusciti a impossessarsi di nessun bene.

Il secondo raid è di ieri sera alle 20.15. Le telecamere hanno immortalato una ventina di persone mentre stavano prendendo barre di rame grezzo da 70 chili l’una lanciandole dall’altra parte della recinzione. Ancora lo stesso copione: i malviventi fuggono e prendono a sassate le Guardie di Città.

In questa occasione all’esterno della recinzione è stata rinvenuta una grande quantità di materiale di rame pronta per essere trafugata. Sulla recinzione perimetrale dello stabilimento industriale c’erano invece le pietre che erano state posizionate dal commando dei ladri per essere lanciate contro le guardie. Anche stavolta sono arrivate sul posto le forze dell’ordine (polizia e carabinieri). I malviventi invece sono riusciti a fuggire.

LE FOTO DEL TENTATO FURTO

20130923-191157.jpg

20130923-191212.jpg

20130923-191219.jpg

20130923-191227.jpg

20130923-191235.jpg

20130923-191242.jpg

You may also like

By