Un estate di mare no-stop al Bagno degli Americani. Presentato il cartellone degli appuntamenti

TIRRENIA – Seconda stagione al Bagno degli Americani di Tirrenia con le associazioni Cineclub Arsenale e The Thing. In programma per l’estate 2017 un calendario di attività e iniziative che, nel rispetto del bando comunale, porteranno sulla spiaggia gestita per decenni dagli americani di Camp Darby un’estate di sport, divertimento e solidarietà, con un programma realizzato in collaborazione con tante associazioni culturali e sportive toscane.

Look rinnovato per lo stabilimento. “Avendo avuto tempo per prepararci alla nuova stagione, abbiamo provveduto a una manutenzione ordinaria più incisiva – dicono Alberto Gabbrielli e Davide Bani dell’Arsenale – un po’ tutta la struttura aveva bisogno di essere rinfrescata e a questo abbiamo dedicato l’intera primavera. Abbiamo migliorato le strutture, ma siamo stati molto attenti al mantenimento della splendida condizione ambientale, preservando il sistema dunale e la bellezza dell’ambiente meno antropizzato del nostro litorale”.

Novità nei servizi sulla spiaggia (4/5 libera e 1/5 attrezzata), accanto al ristorante gestito da Numero 11 e al bar vista mare, è la presenza del Vitamina Bar, un’area detox, sotto al grande gazebo, che propone frutta e verdura, macedonie, centrifugati, gazpacho e bevande fresche da sorseggiare in riva al mare. “Quest’anno – annunciano Gabriele De Luca e Andrea Vescio di The Thing – il bagno proporrà un festival lungo un’estate: decine di artisti si esibiranno in concerti e dj-set completamente gratuiti, che si svolgeranno ogni sabato e domenica, dai primi di luglio fino alla fine di agosto. Non si tratterà solo di eventi dedicati ai più giovani: abbiamo pensato infatti un calendario composito”.

UN FESTIVAL LUNGO UN’ESTATE: ANIMAZIONE SOCIALE, SPORT, CULTURA

Le occasioni di spettacolo e animazione saranno numerose. Si partirà a giugno, con due imperdibili eventi. Il 17 giugno, giorno del patrono San Ranieri, la luminaria pisana arriverà in spiaggia, dalle ore 21:00, con “Luminmare” (evento inserito nel calendario del Giugno Pisano). Nella scenografia di centinaia di lumini accesi, mangiafuoco, giocolieri e artisti saranno protagonisti della serata, in un’atmosfera magica a lume di candela (cena presso il ristorante Numero 11 on the beach a partire dalle ore 19:30). Dopo il successo 2016, il 25 giugno, alle ore 06:30, tornerà il concerto all’alba, con risveglio sulle note della chitarra di Lorenzo Niccolini. Secondo classificato al Senza Filo Music Contest 2016, selezionato tra i 4 migliori chitarristi emergenti al concorso nazionale di fingerstyle di Cremona Acoustic Guitar Meeting, Niccolini è un chitarrista fingerstyle toscano. Musicista e insegnante di professione, proporrà un repertorio di pezzi di propria composizione con l’utilizzo di tecniche moderne/alternative per chitarra, quali tapping, armonici artificiali, open tuning e classici del genere come vecchi blues, standard jazz, colonne sonore.

Il 4 luglio tornerà la tradizione dei fuochi d’artificio sul mare, appuntamento compreso nel programma del Giugno Pisano. Tra gli artisti del cartellone estivo ci saranno Rkomi, giovanissimo talento del rap italiano, Gerardo Frisina, punto di riferimento per l’intera scena nu-jazz internazionale; accanto ai Demonology HIFI, progetto parallelo di Max Casacci e Ninja, storici membri dei SUBSONICA, troveremo i giovanissimi Gomma. Non mancherà uno sguardo a tutti i più interessanti fenomeni musicali della nostra città con i DIVAS, neo-nata big band che ripropone le colonne sonore dei film di Quentin Tarantino; i Campos, progetto di Davide Barbafiera, Simone Bettin e Tommaso Tanzini, che in pochi mesi ha calcato alcuni tra i principali palchi d’Italia; e ancora i Betta Blues Society, il Cooking Collective, i Piaggio Soul Combination e tanti altri. Sarà poi celebrata anche Tirrenia come città del cinema, con una rassegna di film sulla spiaggia, inserita nel programma di Marenia. Con la collaborazione degli Amici della Biblioteca SMS presso la reception verranno gratuitamente offerti libri per la lettura a tutti gli ospiti e saranno organizzate speciali serate di lettura e intrattenimento.

SURF 4 ALL: LA PRIMA SCUOLA DI SURF PER DIVERSAMENTE ABILI DELLA TOSCANA

Continueranno nell’estate 2017 le attività di “Surf 4 all”, la prima scuola di adaptive surf in Toscana, guidata da Massimiliano Mattei, vicepresidente dell’associazione Happy Wheels, uno dei tre atleti che hanno rappresentato l’Italia ai mondiali di San Diego, organizzati lo scorso dicembre dall’associazione internazionale di surf I.S.A. Scopo principale dei corsi di Happy Wheels è quello di fornire ai partecipanti i principi fondamentali del surf e gli strumenti necessari per il controllo, la conduzione e il miglior utilizzo della tavola, con particolare attenzione alle norme di sicurezza, nel rispetto e nella tutela dell’ambiente marino. Il progetto promuove un avvicinamento rapido alla pratica del surf e sup e una diffusione dei principi di integrazione e riabilitazione dei disabili, sia fisici che intellettivi, attraverso i benefici che può suscitare la pratica di questo sport. La scuola dispone di tavole appositamente progettate, che permettono a chiunque di surfare; le lezioni sono dedicate a chi vuole vivere senza barriere il mare e lo sport, con la formazione di istruttori specializzati.

Info: www.bagnodegliamericani.it

 

By