Un Lecce opaco batte (2-1) una brutta Salernitana. Ora Perrone rischia

PISA – Un Lecce non trascendentale batte (2-1) una Salernitana che in vantaggio con un gol di Perpetuini gioca un secondo tempo rinunciatario e subisce prima la rete di Vinetot e poi il sorpasso di Bogliacino in pieno recupero. Adesso e’ a rischio la panchina di mister Perrone anche alla luce delle dichiarazioni rilasciate a Granatissimi.com dal patron Claudio Lotito.

“Mai decidere a caldo, ma bisogna mettere le cose a posto – ha detto Lotito – al di là dell’atteggiamento rinunciatario, mi chiedo come sia possibile difendersi in 5 quando mancano ancora 35 minuti e stai vincendo 1-0: solitamente è un atteggiamento che si assume negli ultimi minuti”.

LECCE – SALERNITANA 2-1

LECCE (4-2-3-1): Petrachi; Sales (15’st D’Ambrosio), Diniz, Vinetot, Lopez; Amodio, Papini (28’st Zigoni); Ferreira Pinto, Bogliacino, Doumbia; Miccoli (1’st Beretta). A disp.: Perucchini, Parfait, Melara, Rullo. All. Lerda.

SALERNITANA (4-4-1-1): Iannarilli; Luciani, Tuia, Molinari, Piva; Perpetuini; Montervino (22’st Siniscalchi), Capua, Mancini Foggia; Guazzo (28’st Ginestra). A disp. Berardi, Sbraga, Volpe, Ricci, Mounard. All. Perrone.

ARBITRO: Ros di Pordenone.

RETI: 12’st Perpetuini (S), 30’st Vinetot (L), 49’st Bogliacino (L).

AMMONITI: Montervino (S), Tuia (S), Guazzo (S), Foggia (S), Perpetuini (S), Beretta (L), Piva (S).

ESPULSI: nessuno

 

LE ALTRE GARE DEL DICIOTTESIMO TURNO, INIZIÒ ORE 14.30 (PRIMO DEL GIRONE DI ANDATA)

 

Ascoli – Frosinone

Grosseto – Pontedera

Lecce – Salernitana 2-1

Paganese – Benevento

Perugia – Nocerina

PISA – Barletta

Prato – L’Aquila

Viareggio – Catanzaro

Riposa: Gubbio

 

LA CLASSIFICA

Perugia 32

Frosinone 30

Catanzaro 28

Lecce 27

L’Aquila 27

PISA 24

Benevento 24

Prato 23

Pontedera 23

Salernitana 21

Grosseto 21

Gubbio 20

Viareggio 16

Ascoli (-3) 13

Barletta 11

Nocerina (-2) 9

Paganese 8

LECCE e SALERNITANA una gara in più

 

20140104-235246.jpg

By