Un nuovo spazio per il quartiere in Via Norvegia

PISA – Sabato 12 Settembre in Via Norvegia presso il giardino dell’ex asilo Timpanaro si è svolta una festa popolare di apertura si uno spazio verde per il quartiere promossa dall’Associazione Inquilini e Abitanti della Unione Sindacale di Base.

di Antonio Tognoli

Dopo anni di chiusura forzata abbiamo riaperto uno spazio che può trasformare un dormitorio in un quartiere vivibile e vissuto dai suoi abitanti, dove anziani, grandi e bambini possono ritrovarsi, giocare, conoscersi e aggregarsi per rompere l’isolamento sociale e unirsi per i propri dirittiafferma Fabrizia Casalini dall’Associazione Inquilini e Abitanti della Unione Sindacale di Base. Un primo passo per avere quel decoro abitativo dedicato solo ai centri storici, dove vivono i più abbienti e dove si concentra la speculazione edilizia e commerciale.E’ ora che le risorse versate con la tassazione diretta degli stipendi dei lavoratori dipendenti inizino ad essere spese per i quartieri popolari, e non per i profitti di pochi. Durante la festa abbiamo proposto il nostro progetto di riapertura permanente del Giardino Timpanaro e di manutenzione e valorizzazione di Via Norvegia, del Cep e di tutti i quartieri popolari della città. Decoro nel centro storico e degrado nelle periferie? Non va bene. Meritiamo rispetto. Chiediamo un veloce riscontro ai due Assessori Latrofa e Gambaccini e una risposta sulle case popolari che a livello strutturale cadono a pezzi“.

By