Un omaggio al mare il nuovo spettacolo di Guascone Teatro. Debutta “Odore di Marsiglia”

PISA – Una novità teatro assoluta che debutta in prima nazionale nel prossimo appuntamento del festival teatral – gastronomico “Utopia del Buongusto”Mercoledì 21, giovedì 22, venerdì 23 agosto 2019 alle 21,30, all’interno della Rocca di Santa Maria a Monte Guascone Teatro presenta “Odore di Marsiglia”, il Mediterraneo in tasca. Di e con Andrea Kaemmerle e con Andrea Barsali alla chitarra.

Alle 20 cena presso gli stand gastronomici della Sagra della Patata Fritta, Enoteca Ambra Nera e Tapassion 2.0. Informazioni e prenotazioni al 3280625881-3203667354. Programma completo su www.guasconeteatro.itDa non perdere: il centro storico con la casa del Carducci e la meravigliosa vista dalla Rocca.

Dopo anni di bellissime serate realizzate espressamente per un luogo molto particolare e suggestivo, la Rocca di Santa Maria a Monte, dai semi e le emozioni nate con il precedente spettacolo “Odore di Mare”, nasce il nuovo “Odore di Marsiglia”. Il pubblico verrà accolto da parole divertenti, coccolato, viziato, allietato, intrattenuto. Poi la nave salpa, lascia gli ormeggi e con lei lasciano gli ormeggi anche gli spettatori, nessun legame, nessuna fune tiene ferme le cose o le anime. Abbandonati ad un viaggio improvviso, lasciando impercettibili scie ci si allontana dall’aspettato odierno accadere e si viene avvolti dall’incredibile mondo del Mediterraneo, i profumi, i suoni e gli schiamazzi dei popolatori di vicoli e carrugi di Marsiglia, di Genova, Algeri, Barcellona.

«In pieno agosto – spiega Andrea Kaemmerle – vi aspetta ancora un viaggio casuale, non ne conoscete il perché della partenza ma se siete così bravi a lasciarvi semplicemente arrivare, troverete piccoli graffi sul cuore che fanno così poco male da far molto bene, sono piccole tracce utili a ritrovar la rotta, che in fondo se si chiama “rotta” già vuole ricordarci che si viaggia da un tenero guasto ad un altro. La chitarra sotto le dita di Andrea Barsali vi dondolerà per le onde, marinaio e Vostromo sarò ancora io».

Istruzioni per un buon uso di Utopia – Le cene iniziano alle 20,00. Gli spettacoli alle 21,30. Dopo ogni spettacolo verranno offerti al pubblico Vin Santo, cantuccini ed altri dolci. Si consiglia vivamente di prenotare le cene con almeno un giorno di anticipo telefonando direttamente  ai numeri dell’organizzazione. Cena (facoltativa) ore 20,00 – Euro 12,00 –Escluso eventi speciali. Inizio spettacoli ore 21,30 ad euro 8,00 escluso eventi speciali. Cena dello Chef (novità dal 2018). Si tratta di cene speciali firmate da uno chef, più ricercate e spesso a tema euro 20,00.

Se non ci trovi al telefono fatti social! Scrivici su messenger a Guascone Teatro, scrivici una mail (entro le ore 12:00 dell’evento scelto) scrivici su whatsapp, fermaci per strada, fai segnali di fumo, insomma se vuoi ci trovi. E’ possibile prenotare anche per SMS indicando cognome, numero dei prenotati, spettacolo e data dell’evento. Importante: questo tipo di prenotazione sarà valida solo quando confermata dagli organizzatori con sms di risposta da mostrare poi alla biglietteria.

Ormai immancabile, con l’estate ritorna il festival Utopia del Buongusto che quest’anno compie ventidue anni e promette anche per il 2019 un pieno di serate a base di cene e Teatro. Ventiduesimo atto di scorribande del primo esperimento internazionale di vita godereccia. Per la direzione artistica di Andrea Kaemmerle. Il motto è sempre lo stesso: “Si può solo godere o soffrire, godicchiare non è serio”.

By