Un weekend ricco di eventi con “Natale di Stelle 2018”

PISA – Sabato 15 dicembre (dalle 16.30 alle 19.30) in largo Ciro Menotti a Pisa sarà di scena lo spettacolo di danza e animazione ludico-didattica “Grande piano”.

Il pianoforte diventa, infatti, lo strumento che unisce musica, danza, didattica e gioco. Questo spettacolo si ispira al “piano” di Fao Schwarz, il celebre negozio di giocattoli di New York dove nel 1988 venne ambientato il film “Big” con Tom Hanks che incanta i clienti suonando con i piedi il big piano. Lo spettacolo riesce a divertire il pubblico, coinvolgendolo e rendendolo protagonista. Un appuntamento per grandi e piccini da non perdere.

Sempre sabato a Calambrone sono in programma dalle ore 15.00 attività di intrattenimento dedicate ai bambini “Eliopoli Winter Kids”, mentre a Tirrenia (piazza Belvedere, via Belvedere, via dei Fiori, dalle 15.00 alle 23.00), ci sarà “Magico Natale a Tirrenia”, con la casetta di Babbo Natale, street food, e la rassegna artisti di strada ed escursioni.

Domenica 16 dicembre in piazza La Pera (ore 17.00 – 18.00) lo spettacolo di Andreanne Thiboutot, artista canadese che propone un romantico e elegantissimo spettacolo di hula hoop. Thiboutot è stato protagonista di trasmissioni tv e di eventi molto importanti. A Marina di Pisa, piazza Sardegna e lungomare di Marina, appuntamento con il “Magico Canto di Natale” (dalle 14.30 alle 16.30).

In concomitanza con le festività natalizie a Pisa saranno gratuiti i parcheggi i venerdì pomeriggio e sabato tutto il giorno. Sabato 8 dicembre (dalle ore 8.00 alle ore 20.00) è prevista la sosta gratuita sui Lungarni, Simonelli, Pacinotti, Mediceo, Guadalongo, Gambacorti, Sonnino, Galilei e Fibonacci e nelle piazze Sant’Antonio, Carrara, Santa Caterina.

ALTRI APPUNTAMENTI

Da dicembre a 6 gennaio

Pisa, via Silvio Pellico

Pista di pattinaggio su ghiaccio

Fino al 7 gennaio

Tirrenia, piazza Belvedere

“Il Natale: dal Presepe alla Befana”

Fino al 6 gennaio

Pisa, Casa museo Centro Cagianelli per il ‘900

Visita al presepe degli anni ‘30 dello scultore Enrico Cagianelli

(tutti i sabato, dalle 15.30 alle 18.30)

By