Una targa per ricordare Baldini al Poliambulatorio di Via Garibaldi

PISA – Nel ricordo di Andrea Baldini, il giovane ventottenne scomparso il 18 Marzo scorso per una malattia rara. 
Per ricordarlo il Comune di Pisa in collaborazione con l’Associazione il Sorriso di Andrea e la USL Toscana Nord Ovest, ha voluto intitolargli la sala riunioni al terzo piano del Poliambulatorio di Via Garibaldi con una targa in suo ricordo.

di Antonio Tognoli

Alla cerimonia di scopertura della targa erano presenti il Sindaco di Pisa Michele Conti, la direttrice SdS Sabina Ghilli, la presidente della SdS Gianna Gambaccini.

Andrea Baldini

Visibilmente commossa Cristina Chini, la mamma di Andrea infermiera impeccabile e riconosciuta da tutti come una mamma premurosa. Anche le sue colleghe del reperto di infermieristica infantile gli sono volute stare vicine così come l’Associazione il Sorriso di Andrea e l’associazione Ridolina.

Siamo qui a ricordare Andrea Baldini – ha detto il Sindaco Michele Conti – donando una targa di una piccola sala. Tutti hanno collaborato affinché questo avvenisse. Questa targa è un modo per rendere più vicino Andrea a tutti in primis alla sua mamma e per chi viene qua a e frequenta questa struttura”, ha concluso il primo cittadino.


Ho conosciuto Andrea nell’interludio della sua malattia, era una ragazzo bello e buono e molto sensibile. Sua mamma Cristina la conosco da anni e con il suo gruppo infermieristico sono molto vicino alla realtà del territorio. Una targa è il giusto ricordo per ricordare Andrea e dare un segnale anche alla comunità“, afferma Gianna Gambaccini presidente della Società della Salute

Un atto dovuto per una mamma che ha dovuto sopportare un grande dolore – afferma Sabina Ghilli direttrice della SdS Pisana – una targa piena di affetto sincero“. 

By